Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
10 Ore
:
58 Minuti
:
34 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
117 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
131 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
145 giorni

GP di Francia: tutte le strategie volte ad evitare le gomme soft

condivisioni
commenti
GP di Francia: tutte le strategie volte ad evitare le gomme soft
Di:
23 giu 2019, 10:17

Giovinazzi e Gasly rischiano di essere gli unici a montarle (glielo impongono le regole), mentre gli altri dovrebbero fare una sola sosta con soft e hard, perché il tempo per il pit stop è troppo penalizzante.

Su un dato sono tuti concordi: nel Gran Premio di Francia che scatterà oggi è fortemente sconsigliato utilizzare le gomme soft. Le previsioni meteo confermano condizioni simili a quelle in cui si sono disputate le qualifiche di ieri, quindi con un asfalto con più di cinquanta gradi di temperatura. Se sarà confermato questo dato, non sarà semplice per team e piloti gestire i 53 giri di gara con un solo pit-stop.

Il rifacimento dell’ingresso della pit-lane, e il limite di velocità in corsia box ridotto da 80 a 60 km/h, hanno reso il tempo della sosta di 27/28 secondi, circa il venti per cento in più rispetto ai valori abituali.

“Nessuno vuole perdere così tanto – ha confermato Hamilton – anche se ci sarà un degrado notevole, credo che non vedremo piloti puntare sulla strategia a due soste. Di conseguenza non mi aspetto una gara emozionante, perché saremo tutti impegnati a far durare le gomme il più a lungo possibile”.

 

Secondo le simulazioni della Pirelli chi scatterà con gomme medie (i primi otto piloti dello schieramento) potrà coprire dai 22 ai 27 giri, per poi passare ad un set di hard. Per chi prenderà il via con gomme soft è previsto il pit-stop dopo 14 giri, sempre con il passaggio alle hard.

Ma quanti saranno i piloti al via con le soft? Sicuramente Giovinazzi e Gasly, avendo ottenuto il passaggio in Q3 con le gomme "rosse", ma c’è la possibilità concreta che possano essere gli unici dei venti piloti a scattare con quella mescola. Paradossalmente essere riusciti ad entrare in top-10 potrebbe diventare un boomerang per la loro strategia di gara, poiché si ritroveranno costretti a rientrare ai box dopo meno di un quarto di gara, tornando poi in pista nel traffico dietro vetture che dovranno coprire ancora diversi giri prima di fermarsi a loro volta.

Nella seconda metà dello schieramento sono attesi al via anche piloti che sceglieranno di iniziare la corsa con un set di hard, nella speranza che la pista si dimostri particolarmente severa, mettendo in crisi prima del previsto i piloti che partiranno con le medie a serbatoi pieni. Riservarsi un set di gialle nel secondo stint, quando le vetture sono più leggere, potrebbe rivelarsi una scelta interessante.

Scorrimento
Lista

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
1/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, si congratula con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, per aver conquistato la pole

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, si congratula con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, per aver conquistato la pole
2/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Tifosi Ferrari in tribuna

Tifosi Ferrari in tribuna
3/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Lando Norris, McLaren MCL34, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, lasciano i box durante le Qualifiche

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Lando Norris, McLaren MCL34, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, lasciano i box durante le Qualifiche
4/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia la pole, dopo le Qualifiche

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia la pole, dopo le Qualifiche
5/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, supera Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Lando Norris, McLaren MCL34, supera Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
6/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Robert Kubica, Williams FW42, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Robert Kubica, Williams FW42, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
7/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lascia il garage

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lascia il garage
8/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
10/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
11/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19

Sergio Perez, Racing Point RP19
12/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
13/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
14/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
15/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP19, lascia il garage

Lance Stroll, Racing Point RP19, lascia il garage
16/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
17/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
18/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
19/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19
20/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Ferrari: sulla SF90 di Vettel si sostituisce la pompa dell'olio ausiliaria sul motore

Articolo precedente

Ferrari: sulla SF90 di Vettel si sostituisce la pompa dell'olio ausiliaria sul motore

Prossimo Articolo

Isola: "Le lamentele sulle gomme arrivano a mezzo stampa, non nelle riunioni!"

Isola: "Le lamentele sulle gomme arrivano a mezzo stampa, non nelle riunioni!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Francia
Location Circuit Paul Ricard
Autore Roberto Chinchero