Gomme medie e super soft ad Abu Dhabi

Gomme medie e super soft ad Abu Dhabi

Quella nell'emirato arabo sarà l'ultima per la Bridgestone

In occasione del Gran Premio di Abu Dhabi, diciannovesimo e ultimo appuntamento del Campionato del Mondo di Formula 1 in programma domenica 14 novembre, Bridgestone ha selezionato la tipologia di pneumatici con mescola media e super soft. Abu Dhabi, capitale dello stato degli Emirati Arabi, si appresta ad ospitare il secondo gran premio del Medio Oriente dopo quello disputato in Bahrain lo scorso 14 marzo. Il tracciato, situato sull’isola di Yas Marina, misura 5.554 metri ed è entrato a far parte del calendario del mondiale di Formula 1 a partire dalla stagione 2009. Questa gara sarà per Bridgestone la 242esima dall’ingresso in Formula 1 nella stagione 1997. In queste stagioni 10 Campionati del Mondo Piloti e Costruttori, 174 vittorie e 167 pole position sono state assegnate utilizzando pneumatici Bridgestone Potenza. Hirohide Hamashima: "Lo scorso anno abbiamo disputato il primo Gran Premio di Abu Dhabi e abbiamo raccolto numerosi dati riguardanti il nuovo tracciato. La configurazione del circuito rappresenta una grande sfida per tutti, con un lungo rettilineo che porta alla curva otto e che presenta una buona opportunità di sorpasso. L’ubicazione nel deserto ha comportato lo scorso anno la presenza di sabbia su un manto stradale completamente nuovo, con un po’ di graining all’inizio del weekend. Sarà interessante vedere come si è evoluto il manto stradale in questi 12 mesi. La temperatura della pista al sole raggiunge i 50°C ma al tramonto durante la gara la temperatura diminuisce di sette gradi e in questa fase è importante monitorare le temperature dei pneumatici".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica, auto ibride, inquinamento, mobilità sostenibile