F1 e Le Mans in lutto per la scomparsa di Johnny Dumfries

Il mondo dei motori piange la morte di Johnny Dumfries, scomparso a 62 anni dopo una breve malattia.

F1 e Le Mans in lutto per la scomparsa di Johnny Dumfries

Ufficialmente chiamato John Crichton-Stuart, ma noto agli amici come Johnny Bute, assunse il cognome con cui è diventato noto agli appassionati di corse in tutto il mondo per mantenere un profilo più basso possibile.

In carriera ha preso parte a diversi GP e vinto la 24h di Le Mans del 1988.

"E' stato un marito devoto, padre, fratello, zio, figlio e nonno amato da tutti", scrive la famiglia in una nota ufficiale.

Dumfries si fece conoscere nella FF1600 guidando una Ray, dopo aver raccolto fondi lavorando come pittore e decoratore, e come autista di furgoni per il team Williams. Quando arrivò sulle scene, poche persone sapevano che era in realtà il conte di Dumfries, figlio della marchesa di Bute.

Crebbe rapidamente in F3, vincendo il titolo britannico nel 1984. Dopo un anno frustrante nella prima stagione di F3000 nel 1985 - stagione in cui provò regolarmente per la Ferrari - approdò al team Lotus F1 accanto a Ayrton Senna nel 1986.

Tuttavia rimase all'ombra del brasiliano, andando a punti solo due volte, con un quinto posto in Ungheria e un sesto in Australia. Fu lasciato libero a fine anno al termine di quella che fu la sua unica stagione in F1, anche se più avanti fece il collaudatore della Benetton.

 

Nel 1987 passo alle ruote coperte, inizialmente con il team Porsche di Richard Lloyd, vincendo poi la 24h di Le Mans con la TWR Jaguar l'anno successivo. Successivamente passò al team TOM's Toyota e l'ultima apparizione in Francia fu con il team Courage nel 1991.

Terminata la carriera di pilota, la sua vita cambiò con la morte di suo padre nel 1993. Diventato settimo marchese di Bute, gestì la tenuta di famiglia di Mont Stuart sull'isola di Bute in Scozia.

"Lo spirito indomito e l'energia che Johnny ha portato nella sua vita ci mancheranno molto, e l'immenso calore e amore con cui ha abbracciato la sua famiglia".

Il suo cuore era legatissimo all'isola di Bute, dove ha trascorso gran parte del suo tempo. Johnny ha presieduto il consiglio di Mount Stuart Trust dalla sua inaugurazione attiva nel 2005, quando Mount Stuart e i suoi giardini sono stati aperti al pubblico, e la sua tenuta rurale è stata conferita al trust di beneficenza.

"Era un modernizzatore e un pensatore ispiratore, che ha trasformato una casa di famiglia in una struttura e in una tenuta progressiva e funzionante per i visitatori".

 

condivisioni
commenti
Gasly: "Per Hubert ho pianto fino a non avere più lacrime"
Articolo precedente

Gasly: "Per Hubert ho pianto fino a non avere più lacrime"

Prossimo Articolo

Arnoux: "A Monaco sulla Ferrari di Lauda e Regazzoni"

Arnoux: "A Monaco sulla Ferrari di Lauda e Regazzoni"
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021