Abiteboul: "L'upgrade di Silverstone fondamentale per la stagione"

Il team manager della scuderia francese esprime tutta la propria soddisfazione per le performance mostrate dalle vetture con il nuovo pacchetto aerodinamico ed afferma che prima di questa introduzione gli altri upgrade sono stati sospesi.

Un nuovo pacchetto aerodinamico con un nuovo fondo è stato introdotto sulla vettura di Nico Hulkenberg in occasione della gara di Silverstone ed ha subito sortito gli effetti sperati consentendo al tedesco di entrare nella top 5 prima di retrocedere al sesto posto per un problema all'ERS.

Il team manager della Renault, Cyril Abiteboul, ha ammesso che prima dell'introduzione di questo aggiornamento non è stato possibile installare ulteriori novità sulle monoposto.

"Eravamo consapevoli del lavoro da svolgere, ma sapevamo che questi aggiornamenti avrebbero stravolto radicalmente la filosofia della vettura e che sarebbe servito del tempo" ha dichiarato Abiteboul a Motorsport.com.

"Ad un certo punto abbiamo dovuto mettere in pausa gli sviluppi fino all'introduzione dell'evoluzione di Silverstone".

"Abbiamo introdotto un nuovo sviluppo sia per la parte anteriore della vettura che per la zona centrale, con i bargeboards, e quella posteriore. Adesso che tutto il pacchetto è completo arriveranno ulteriori novità nel corso della stagione".

Prima di questo aggiornamento, Abiteboul aveva affermato che il team aveva deciso di sacrificare la performance in qualifica per puntare tutto sul passo gara.

"Abbiamo iniziato la stagione con delle buone performance in qualifica senza riuscire a replicare gli stessi risultati in gara" ha proseguito Abiteboul.

"Quindi abbiamo stravolto la vettura per riuscire ad avere in gara le medesime prestazioni viste in qualifica. Abbiamo così cercato un miglior bilanciamento aerodinamico, meccanico e così via per essere maggiormente competitivi la domenica".

Il 2017 è la seconda stagione in Formula 1 per il team Renault, nato dopo l'acquisizione della Lotus al termine del 2015.

Secondo Abiteboul, gli sviluppi portati in pista dalla propria scuderia indicano come si stia andando nella giusta direzione.

"E' stata una grande soddisfazione vedere un progresso a Silverstone ed abbiamo avuto la conferma che il team che stiamo costruendo è unito. Ci sono stati molti investimenti ed abbiamo assunto numerosi talenti e speso molte energie".

"Ci mancava solamente il riscontro della pista, e fortuanatamente a Silverstone abbiamo avuto le conferme che ci aspettavamo".

Informazioni aggiuntive di  Jonathan Noble e Ben Anderson

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Renault F1 Team
Articolo di tipo Intervista