Zlín, anteprima: Caccia al secondo posto in ERC Jr

Zlín, anteprima: Caccia al secondo posto in ERC Jr

Bergkvist è già Campione, Sirmacis, Røkland, Ingram, Griebel e Gago si giocano la piazza alle sue spalle.

Al Barum Rally di Zlín saranno cinque i piloti in lizza per il secondo posto della Classe ERC Junior.

Ralfs Sirmacis (Sport Racing Technologies) è attualmente secondo con la sua Peugeot 208 R2, ma Steve Røkland è subito alle sue spalle a -8; quest’ultimo non è un amante dell’asfalto, ma per la prima volta in stagione il norvegese ha potuto svolgere un test pre-evento con la sua 208 e potrà essere ancor più preparato. C’è da dire che Røkland ha comunque dimostrato di andare sempre molto forte anche senza effetturare prove.

A 4 punti da lui troviamo il britannico Chris Ingram (208), mentre al quinto posto c’è Marijan Griebel (ADAC Opel Rallye Junior Team). Ingram vuole festeggiare il primo anno di collaborazione con la Peugeot UK, con Griebel che invece arriva caldissimo, avendo guidato la sua Adam R2 in tre rally nelle ultime settimane.

Attenzione però al portoghese Diogo Gago (Peugeot Rally Academy), il quale è sesto, ma ha comunque la possibilità di sopravanzare gli avversari che lo precedono.

Anche se si è già portato a casa il Titolo ERC Junior, Emil Bergkvist non ha perso affatto la voglia di fare bene e a Zlín il pilota dell’ADAC Opel Rallye Junior Team salirà sulla Adam R2 determinato a conquistare un altro successo!

Aleks Zawada conquistò in Repubblica Ceca 12 mesi or sono il suo primo podio in ERC Junior e con la vittoria ad Ypres ha dimostrato che sull’asfalto può dire la sua con la Adam R2.

Un altro da tenere d’occhio sarà Julius Tannert, leader dell’ADAC Opel Rallye Cup in Germania grazie a tre vittorie su quattro nel 2015. Il 25enne tedesco vuole concludere bene la sua prima annata in ERC Junior, nonostante abbia avuto poca fortuna.

Lo svedese Mattias Adielsson ha una nuova carrozzeria sulla sua 208 (riparata dopo gli incidenti al Rally auto24 di Estonia) e spera di poter essere fra i protagonisti. Terzo Barum Rally invece per Kristóf Klausz, con il giovane ungherese che è a caccia del primo traguardo con la sua nuova Peugeot, mentre il rumeno Florin Tincescu (Napoca Rally Academy) spera di porre fine degnamente alla sua turbolenta prima annata con la 208.

Łukasz Pieniążek ha invece montato un nuovo motore sulla sua 208; il polacco è deciso a terminare bene la sua prima avventura in ERC Junior. Fra gli iscritti c’è anche Jon Armstrong (208), ma il nordirlandese non sarà al via dell’evento.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally Barum Zlin
Articolo di tipo Preview