Rzeszow, PS10: Kajetanowicz domina, Habaj vola verso il podio

Altro successo per Kajetan Kajetanowicz, che allunga su Bouffier, mentre Grzyb e Brzeziński lottano per il terzo posto. Habaj supera anche Chuchała e insidia Kasperczyk, fuori Gryc in ERC3.

Kajetan Kajetanowicz si sta involando verso la vittoria del Rally Rzeszow, settimo round del FIA European Rally Championship.

Al volante della sua Ford Fiesta R5, il polacco del LOTOS Rally Team ha vinto anche la PS10 "Zagorzyce" (19,82km) precedendo la la Citroën DS3 R5 di Bryan Bouffier e portando il vantaggio sul francese del Gemini Clinic Rally Team a 53"9 complessivi in classifica generale.

Sempre serratissima la bagarre per il terzo posto, con le Fiesta R5 di Grzegorz Grzyb (Rufa Sport) e Jakub Brzeziński divise da un solo decimo in questa prova e da 14"4 in graduatoria.

Ancora quinto Tomasz Kasperczyk (Tiger Energy Drink Rally Team), ma il polacco della Fiesta R5
deve cominciare a guardarsi le spalle, visto che Łukasz Habaj ha guadagnato un'altra posizione portandosi a soli 13"1 dalla Top5. Il pilota della Rallytechnology ha condotto la sua Fiesta R5 ancora una volta al traguardo con il terzo tempo e potrebbe anche ambire al podio.

Settimo Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team), che con la sua Impreza WRX STI prosegue il dominio in Classe ERC2, dove Tibor Érdi Jr (Mitsubishi Lancer Evolution X) è lontanissimo a 11'30".

Più staccato dal polacco abbiamo Jarosław Kołtun (C-Rally), ancora ottavo nonostante la sua Fiesta R5 abbia dovuto percorrere quest'ultima tratta con lo scarico schiacciato dall'uscita di strada nella PS9.

La ŠKODA Fabia R5 di Raul Jeets (Sports Racing Technologies) resta in nona posizione, seguita dalle Fabia R5 di Filip Nivette e Antonín Tlusťák, che però si è allontanato dalla zona punti.

In Classe ERC3 si registra il ritiro di Tomasz Gryc (Rallytechnology), capottatosi con la sua Peugeot 208 R2. Al comando resta il giovane Nikolay Gryazin (Sports Racing Technologies), autore di un errore e giunto al traguardo senza il paraurti anteriore. Il lettone vanta comunque oltre 3' di margine sulla 208 R2 di László Német (Arable Racing), mentre Murat Bostanci (Castrol Ford Team Türkiye, Fiesta R2T) è salito al terzo posto, ma si è allontanato dall'ungherese. Alex Filip, al debutto su asfalto con la sua nuova Renault Clio R3T, è quarto.

RALLY RZESZOW - Classifica PS10

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally Rzeszow
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale