Lukyanuk: "Occhio a sassi e buche a bordo strada!"

Il russo descrive le Speciali del Rally di Cipro dopo aver effettuato le ricognizioni.

Lukyanuk: "Occhio a sassi e buche a bordo strada!"

Dopo aver completato le ricognizioni del Rally di Cipro, Alexey Lukyanuk ha detto che le tratte gli ricordano in particolare le zone a sud degli Urali e di Taman.

Il russo e il suo co-pilota Alexey Arnautov correranno l’ottavo round dell’ERC con la Ford Fiesta R5 preparata dalla Russian Performance Motorsport; sicuramente in gara andranno più veloci, dato che il limite imposto dal regolamento per le ricognizioni è di 80Km/h!

“Oggi abbiamo terminato le ricognizioni a bordo di una Opel Corsa – ha spiegato il nativo di San Pietroburgo – Nonostante avessimo una vettura piuttosto piccola non abbiamo trovato difficoltà, anche se la velocità non era certamente al top, dato che andavamo a 30-40km/h. A volte abbiamo toccato anche i 60-70km/h e sembrava di andare ai 100km/h!”

“Le tratte non sono messe male, ci aspettavamo di peggio. Quest’anno gli organizzatori hanno scelto percorsi nuovi con tanti rettilinei, assomigliano molto a quelli che in Russia abbiamo a sud degli Urali e a Taman. A volte ci sono sezioni ripide lungo i campi, nella Prima Tappa c’è anche molto asfalto, forse per più di metà.”

“La scelta delle gomme sarà difficile: montare quelle da terra su asfalto significa avere meno grip e rovinarle. Grazie al modello Pirelli XR, progettato per strade ostiche con una carcassa a mescola piuttosto dura, direi che per la prima giornata dovremmo essere a posto.”

“Le PS sono molto tecniche e di vario genere, con parti a media e bassa velocità che richiedono una compilazione del radar molto accurata, anche perché a bordo strada ci sono un sacco di buche e pietre e si rischia il capottamento in parecchi punti!”

“Per la Seconda Tappa, invece, abbiamo percorsi molto più rapidi, con parti dove per 800m non ci sono curve.”

condivisioni
commenti
Jeets: "A Cipro ecco un'altra sfida eccitante"
Articolo precedente

Jeets: "A Cipro ecco un'altra sfida eccitante"

Prossimo Articolo

Cipro, Qualifica: Kajetanowicz di un soffio su Lukyanuk

Cipro, Qualifica: Kajetanowicz di un soffio su Lukyanuk
Carica commenti