Acropoli, anteprima: Che occasione per Botka in ERC2

Acropoli, anteprima: Che occasione per Botka in ERC2

Štajf non ci sarà, l'ungherese può tornare al comando dopo la delusione di Cipro. Occhio a Butvilas e Kirkos.

Dopo la penalità che gli è costata la vittoria al Rally di Cipro, l'ungherese Dávid Botka vuole rifarsi al Rally dell'Acropoli.

Il pilota della Mitsubishi Lancer Evolution IX aveva conquistato il successo issandosi in vetta alla classifica piloti di categoria, ma è stato retrocesso per aver montato un numero superiore di pneumatici; Botka aveva utilizzato gomme usate per le Prove Libere, passando a quelle nuove per le Qualifiche, ma il conteggio dei 18 pneumatici consentiti iniziava già dalla prima sessione di prove.

Una penalità di 2' gli è dunque costata la vittoria e in Grecia si presenterà a quota –5 punti da Vojtěch Štajf. Il pilota del Subaru Czech National Team, però, non sarà in azione all'Acropoli poiché impegnato ne La Carrera Panamericana.

Dominykas Butvilas era invece tornato in gara a Cipro grazie ai regolamenti Rally2, dopo che un errore lo aveva fatto finire fuori strada con la sua Impreza WRX STI nel corso della Prima Tappa. Il lituano del Subaru Poland Rally Team ha dimostrato comunque ottime velocità e sarà certamente fra i protagonisti.

Fra i piloti di casa bisognerà tenere d'occhio il Campione nazionale Lambros Kyrkos (Team Greece), fresco di Titolo conquistato la settimana scorsa a bordo della sua Mitsubishi Lancer Evolution IX.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally dell'Acropoli
Piloti Vojtěch Štajf , Dávid Botka , Dominykas Butvilas
Articolo di tipo Preview