Jamie Green si impone in Gara 2 a Zandvoort

Il pilota Audi comanda dal primo all'ultimo giro e resiste agli attacchi di Wickens veloce ma sfortunato. Nel finale la foratura di Vietoris consente ad Edoardo Mortara di conquistare il terzo gradino del podio alle spalle di Paffett.

Non c'è stata storia in Gara 2 del DTM sul tracciato di Zandvoort. Jamie Green ha infatti dominato senza apparenti problemi dall'inizio alla fine, resistendo nella prima fase di gara ad un Robert Wickens apparso ancora una volta in ottima forma, ma privato del podio per una foratura che l'ha fatto andare nell'erba.

Allo start Green è stato autore di una partenza perfetta, mentre Mortara, scattato dalla quarta posizione, non ha avuto un ottimo spunto ed è stato prontamente scavalcato proprio da Wickens. 

Green ha mantenuto il comando delle operazioni seguito da Paffett e Vietoris, ma il grande protagonista dei primi giri è stato il vincitore di Gara 1, Wickens, autore di una rimonta feroce che l'ha presto portato in scia al britannico dell'Audi.

Wickens ha tentato di superare Green, mostrando un passo decisamente migliore, ma non è riuscito a salire in prima posizione. La lotta tra l'Audi e la Mercedes ha consentito a Paffett e Vietoris di avvicinarsi ai due di testa ricompattando il gruppo.

Green è stato richiamato ai box al giro 13, seguito da Wickens, ma il cambio di leadership ai box non è avvenuto e l'Audi #53 è uscita davanti alla Mercedes del canadese che, da lì in poi, non ha più avuto il ritmo mostrato in precedenza ed ha pagato un gap cronometrico rilevante nei confronti di Green.

Effettuati tutti i pit obbligatori, il pilota Audi ha ripreso il comando della classifica, mentre Wickens, comodamente secondo, ha accusato al giro 34 un problema ad uno pneumatico che l'ha costretto dapprima ad andare nell'erba per poi rientrare in pista ed incanalarsi lentamente verso la corsia box.

Del problema del canadese ne ha così approfittato Gary Paffett, salito in seconda posizione, mentre alle sue spalle Vietoris ha patito una foratura in rettilineo al giro successivo ed ha così dovuto dire addio al terzo gradino del podio.

Edoardo Mortara è così riuscito a conquistare la terza posizione ed i punti che lo rilanciano nuovamente in classsifica piloti precedendo Marco Wittmann e Nico Muller impegnati in una lotta nei giri finali per la conquista della quarta piazza.

Timo Glock ha concluso in sesta posizione, mentre Mattias Ekstrom, autore di una strategia estrema che lo ha visto ritardare il pit sino al giro 27, ha conquistato i punti della settima piazza.

La top ten si è chiusa con Di Resta abile a precedere Lucas Auer e Tom Blomqvist in lotta nelle fasi finali. 

Dopo il round olandese, la classifica piloti vede ancora al comando Marco Wittmann con 105 punti davanti al vincitore di Gara 2 Jamie Green, secondo con 98, ed Edoardo Mortara terzo con 88 punti.

Cla #PilotaAutoGiriTempoGapDistaccoPitsPunti
1   53  Jamie Green  Audi RS5 DTM 39 1:01'54.997       25
2   2  Gary Paffett  Mercedes-AMG C63 DTM 39 1:02'04.728 9.731 9.731   18
3   48  Edoardo Mortara  Audi RS5 DTM 39 1:02'09.150 14.153 4.422   15
4   11  Marco Wittmann  BMW M4 DTM 39 1:02'13.830 18.833 4.680   12
5   51  Nico Müller  Audi RS5 DTM 39 1:02'14.626 19.629 0.796   10
6   16  Timo Glock  BMW M4 DTM 39 1:02'16.452 21.455 1.826   8
7   5  Mattias Ekström  Audi RS5 DTM 39 1:02'19.132 24.135 2.680   6
8   3  Paul di Resta  Mercedes-AMG C63 DTM 39 1:02'23.980 28.983 4.848   4
9   22  Lucas Auer  Mercedes-AMG C63 DTM 39 1:02'24.427 29.430 0.447   2
10   31  Tom Blomqvist  BMW M4 DTM 39 1:02'24.872 29.875 0.445   1
11   100  Martin Tomczyk  BMW M4 DTM 39 1:02'29.346 34.349 4.474    
12   12  Daniel Juncadella  Mercedes-AMG C63 DTM 39 1:02'29.804 34.807 0.458    
13   18  Augusto Farfus  BMW M4 DTM 39 1:02'31.506 36.509 1.702    
14   7  Bruno Spengler  BMW M4 DTM 39 1:02'32.726 37.729 1.220    
15   99  Mike Rockenfeller  Audi RS5 DTM 39 1:02'34.815 39.818 2.089    
16   6  Robert Wickens  Mercedes-AMG C63 DTM 39 1:02'35.342 40.345 0.527    
17   13  Antonio Félix Da Costa  BMW M4 DTM 39 1:02'40.025 45.028 4.683    
18   34  Esteban Ocon  Mercedes-AMG C63 DTM 39 1:02'41.184 46.187 1.159    
19   72  René Rast  Audi RS5 DTM 39 1:02'41.620 46.623 0.436    
  dnf 8  Christian Vietoris  Mercedes-AMG C63 DTM 35 56'44.457 4 Laps 4 Laps    
  dnf 36  Maxime Martin  BMW M4 DTM 28 45'08.175 11 Laps 7 Laps    
  dnf 17  Miguel Molina  Audi RS5 DTM 28 45'45.374 11 Laps 37.199    
  dnf 84  Maximilian Götz  Mercedes-AMG C63 DTM 24 38'34.347 15 Laps 4 Laps    
  dnf 10  Timo Scheider  Audi RS5 DTM 3 5'16.525 36 Laps 21 Laps    
  dnf 27  Adrien Tambay  Audi RS5 DTM 0

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Zandvoort
Circuito Zandvoort
Piloti Gary Paffett , Jamie Green , Edoardo Mortara
Team Audi Sport Team Rosberg
Articolo di tipo Gara