Dakar, la Tappa 6 inizia e finisce a Uyuni, in Bolivia

Nella tappa boliviana 723 i chilometri complessivi suddivisi fra 542 di speciale e 181 di trasferimento

Un'altra tappa ad anello domani per la Dakar 2016, la numero 6, con partenza e arrivo dal bivacco boliviano di Uyuni. 723 i chilometri complessivi suddivisi fra 542 di speciale e 181 di trasferimento, tutti concentrati alla fine perchè la speciale parte a pochissima distanza dal bivacco. In realtà i camion avranno una speciale diversa e tutta per loro che misurerà 295 chilometri alla quale va aggiunto un trasferimento finale di 305 chilometri. 

La prima moto partirà alle 7:00, direttamente in speciale, mentre la prima auto lascerà Uyuni alle 10:12 seguita poi dai camion che prenderanno il via alle 13:00. Quest'ultimi in realtà non toccheranno il Salar ma lo contorneranno – con una prima parte in comunce con gli altri veicoli - spostandosi poi a nord rispetto al resto della gara.

La speciale di domani – per moto, quad e auto - sarà la più lunga dell'intera Dakar 2016 e si snoderà fra i 3500 e i 4200 metri di altezza, quindi altra grossa fatica per i piloti. Il ritmo di gara cambierà spesso domani, fra terra e sabbia, e sicuramente polvere anche se il cielo nero di questa sera potrebbe in effetti portare un po' di pioggia. Domani si attraverserà anche il Gran Salar d'Uyuni che tanti problemi, con l'acqua, aveva causato alle moto lo scorso anno.

La speciale parte più tardi rispetto ai giorni scorsi perchè la luce in Bolivia arriva più tardi, alla mattina, rispetto all'Argentina e l'alba dovrebbe cominciare intorno alle 6:30 quindi, per non far viaggiare i piloti in speciale con il buio, il via è stato posticipato.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Mappa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto, camion, dakar, moto, quod