Al Mugello scatterà in pole Davide Uboldi

condivisioni
commenti
Al Mugello scatterà in pole Davide Uboldi
Redazione
Di: Redazione
24 lug 2010, 19:19

Il campione in carica ha preceduto di 0"3 il leader Bellarosa

Nella sesta gara della stagione del Campionato Italiano Prototipi sarà il campione in carica Davide Uboldi a scattare dalla pole position al volante della Norma M20 BMW da 3000 cc. di classe CN4. Il pilota comasco ha atteso il momento più opportuno per scendere in pista e non ha tardato a trovare il giro giusto per far registrare un tempo inarrivabile per la diretta concorrenza, sui 5.245 metri del vario tracciato fiorentino con i suoi saliscendi. Distacchi assai esigui tra i concorrenti delle prime due file, lasciano presagire una gara ricca di spettacolo. “Riconosco di aver guidato bene – ha dichiarato il poleman – i riferimenti acquisiti durante le prove libere sono stati preziosi ed abbiamo trovato il set up vincente per le qualifiche”. Secondo tempo per il bresciano, leader attuale della serie, Ivan Bellarosa al volante della Wolf GB08 Honda da 2000 cc., con la quale è stato il migliore di classe CN2. La Avelon Formula ha montato un nuovo motore Honda sulla vettura americana, dopo la rottura avuta ieri durante le prove libere. Il divario tra i due avversari della prima fila è di 343 millesimi di secondo. Seconda fila per il bolognese Marco Jacoboni che unitamente al Team Audisio & Benvenuto continua a lavorare su particolari aerodinamici della Lucchini motorizzata Alfa Romeo. Accanto a lui il rientrante concittadino Walter Margelli, subito in buona evidenza appena tornato al volante della Lucchini Honda dopo un periodo di sosta forzata per un problema alla schiena. Non è soddisfatto del quinto tempo il vicentino Franco Ghiotto che spera di poter ottenere di più in gara dalla Norma M20 EVO, sulla quale è al lavoro il team WRC. Terza fila anche per la Wolf GB08 del lombardo di Concorezzo Marco Maria Visconti, sempre più a suo agio sulla biposto americana. In quarta fila il pugliese Aldo Romano soddisfatto dei riscontri ottenuti al volante della Norma con motore Honda, che partirà accanto alla Ligier-Avelon Formula di Andrea Bassi. Nono tempo e quinta fila in griglia per la Lucchini BMW del romano Claudio Francisci. Proprio il pilota capitolino della Star Cars rientra nel tricolore dopo due gare d’assenza, con l’aerodinamica della sua biposto di classe CN4 completamente rivista, anche se in qualifica è stato limitato dalla rottura del cavo dell’acceleratore. Sempre in quinta fila con il decimo tempo si è piazzato il forlivese detentore del titolo di CN2 Jacopo Faccioni, che ad ogni gara registra un miglioramento del lavoro del telaio della nuova Picchio Light Honda.

CIP - Mugello - Qualifiche

Prossimo articolo CISP
Bellarosa-Uboldi: la sfida riparte dal Mugello

Articolo precedente

Bellarosa-Uboldi: la sfida riparte dal Mugello

Prossimo Articolo

Al Mugello Uboldi vince in rimonta dopo un brutto start

Al Mugello Uboldi vince in rimonta dopo un brutto start
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CISP
Piloti Davide Uboldi
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie