Crugnola fa esordire in Italia la Hyundai i20 N Rally2 in Friuli

A una settimana dal debutto assoluto nel WRC all’Ypres Rally, l’inedita i20 N Rally2 si presenta nel Campionato Italiano Rally WRC al Rally del Friuli Venezia Giulia. Al via con i colori di Hyundai Rally Team Italia il campione italiano in carica Andrea Crugnola affiancato da Gabriele Zanni, con il supporto del team Friulmotor.

Crugnola fa esordire in Italia la Hyundai i20 N Rally2 in Friuli
Carica lettore audio

Dopo mesi di sviluppo e messa a punto in giro per l’Europa, Nuova Hyundai i20 N Rally2 farà il suo esordio assoluto in Italia in occasione del Rally del Friuli Venezia Giulia del 20-21 agosto, per la gioia degli appassionati e la curiosità di tutto il mondo del motorsport.

La nuova Hyundai i20 N Rally2 è stata progettata da zero partendo dalla Nuova i20 N stradale nella sede di Hyundai Motorsport ad Alzenau e rappresenta la seconda vettura creata dal dipartimento Customer Racing. L’inedita vettura da competizione debutterà nella categoria WRC2 all’Ypres Rally, in Belgio, nel weekend di Ferragosto. La settimana successiva uno dei due esemplari ufficiali arriverà direttamente in Italia per disputare il 56° Rally del Friuli Venezia Giulia.

L’esordio nazionale nel Campionato Italiano WRC sarà affidato a uno dei piloti ufficiali di Hyundai Rally Team Italia, il varesotto Andrea Crugnola, accompagnato per l’occasione dal navigatore bresciano Gabriele Zanni, con il supporto tecnico e logistico del team Friulmotor della famiglia De Cecco.

“Siamo molto onorati di essere in assoluto il primo team nazionale a portare in gara la nuova i20 Rally2 e per questo ringrazio il Team Principal di Hyundai Motorsport Andrea Adamo per la sua fiducia” dichiara Marco De Cecco, responsabile del team Friulmotor. “Dopo tanti anni e numerosi successi conquistati con l’attuale i20 R5 aspettavamo con grande interesse la nuova vettura e il giorno del debutto sta per arrivare. È suggestivo e significativo che questo accadrà nella nostra gara di casa in Friuli vicino ai nostri primi tifosi. Siamo consapevoli che avremo gli occhi puntati di tutti i team che corrono con le vetture Hyundai nei vari campionati internazionali, come quelli dei nostri rivali. Siamo solo all’inizio di una sfida importante e ci sarà molto da lavorare, ma ci teniamo a partire subito bene per confermarci ancora tra i protagonisti”.

Il 56° Rally del Friuli e Venezia Giulia è valido come quinto appuntamento del Campionato Italiano WRC e si disputa il 20-21 agosto con partenza e arrivo a Cividale del Friuli (Ud). Pur non facendo parte del programma iniziale di Andrea Crugnola e del team Friulmotor, questo rally è stato scelto da  Hyundai Rally Team Italia e Hyundai Motorsport Customer Racing, come gara test e sviluppo in preparazione del prossimo appuntamento del Campionato Italiano Rally il 44° Rally 1000 Miglia di Brescia il 02-04 settembre.

“È stata una bella sorpresa ricevere una telefonata da Hyundai Motorsport che ci proponeva di correre a Udine con la nuova i20 N Rally2”, racconta Andrea Crugnola. “Ho avuto modo di conoscere la vettura solamente in una breve giornata di test, 40-50 km, in cui è nato subito un’ottima intesa: l’ho trovata facile, intuitiva e già con un ottimo assetto. Le nostre strade sono molto diverse da quelle che si incontrano nelle altre gare in Europa e poter avere già di base una vettura agile e precisa, sarà di grande aiuto nella guida".

"Non mi pongo particolari obiettivi dal Rally del Friuli, che ho corso solo un paio di volte e dove avrò al mio fianco un nuovo navigatore. Affronteremo km dopo km con l’intento di scoprire l’auto assieme agli ingegneri Hyundai e ai tecnici di Pirelli, lavorando su alcuni dettagli per renderla più vicina alle mie caratteristiche di guida. Voglio prepararmi bene per la finale del Campionato Italiano Rally e Udine rappresenta un’ottima opportunità per presentarci al meglio al rush finale con la nuova i20 N Rally2”.

condivisioni
commenti
Suzuki Rally Cup: Prima gioia per Iani-Puliani al Rally Alba
Articolo precedente

Suzuki Rally Cup: Prima gioia per Iani-Puliani al Rally Alba

Prossimo Articolo

WRC Italiano: la Hyundai N Rally2 vince in Friuli con Crugnola!

WRC Italiano: la Hyundai N Rally2 vince in Friuli con Crugnola!

WRC Italiano: la Hyundai N Rally2 vince in Friuli con Crugnola!

Andrea Crugnola, assieme a Gabriele Zanni, ha trionfato al Rally Friuli regalando la seconda vittoria assoluta alla nuova Hyundai i20 N Rally2.

Crugnola fa esordire in Italia la Hyundai i20 N Rally2 in Friuli

A una settimana dal debutto assoluto nel WRC all’Ypres Rally, l’inedita i20 N Rally2 si presenta nel Campionato Italiano Rally WRC al Rally del Friuli Venezia Giulia. Al via con i colori di Hyundai Rally Team Italia il campione italiano in carica Andrea Crugnola affiancato da Gabriele Zanni, con il supporto del team Friulmotor.

Suzuki Rally Cup: Prima gioia per Iani-Puliani al Rally Alba

Il 20enne ossolano mette il suo primo sigillo nel trofeo firmato Suzuki Italia con la Swift Hybrid. Goldoni 2° e sempre leader di classifica, podio per Pellé.

Suzuki Rally Cup: ad Alba continua l'avventura

Prosegue con il rally in Piemonte il trofeo firmato dalla Casa giapponese per il suo quarto round stagionale. 16 vetture Suzuki attese allo start, 6 in corsa nella versione Hybrid Sport. Un percorso di gara da 501,38 Km, di cui 92 suddivisi in 10 prove speciali. Start sabato giugno poi… prove speciali per la giornata di domenica 13 giugno.

Hyundai al Rally di Alba con la i20 WRC di Tanak e Jarveoja

Nella gara di metà giugno che si terrà in Piemonte, la Casa coreana porterà la vettura Plus del Campione 2019 per continuare l'allenamento su asfalto.

CIR: il montepremi 2021 dei rally tricolore è sempre più ricco

Con l'inserimento della LogisticaUno Rally Cup by Michelin 2021 nel Campionato Italiano WRC i premi totali supereranno i 600.000 euro.

CIAR
12 feb 2021

CIR: ecco tutti i ricchi montepremi per il 2021

Lievitano le somme messe in palio per i vincitori delle serie tricolori rally, con il montepremi fissato dalla Federazione che supera i 400.000 euro. Incentivi importanti per il CIR assoluto e CIR Asfalto. Confermati anche i premi per CIWRC, CIR Terra e Coppa Rally di Zona ACI Sport.

CIAR
22 gen 2021

CIR 2021: confermate otto gare, ecco tutti i calendari 2021

Sono ora ufficiali le date delle serie tricolori ACI Sport per la prossima stagione. Confermati gli 8 appuntamenti per il CIR, i 6 per il CIR Terra e i 7 round per il CIWRC. Definite anche le date per la Coppa Rally di Zona ACI Sport, con 44 gare suddivise nelle 9 Zone. La Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2021 si svolgerà il 31 ottobre nel Rally Città di Modena.

CIAR
1 dic 2020