GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
74 giorni
Formula 1
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
39 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
11 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
26 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
80 giorni

TCR Europe: Spa spostata a luglio, salta l'Austria, Monza c'è

condivisioni
commenti
TCR Europe: Spa spostata a luglio, salta l'Austria, Monza c'è
Di:
2 apr 2020, 12:40

I promoter della serie turismo europea hanno dovuto rivedere il calendario causa Coronavirus. Si comincia a giugno da Oschersleben, gli eventi saranno sei anziché sette.

Inevitabilmente, anche la TCR Europe Series ha dovuto rivedere i propri piani per quanto riguarda il calendario 2020, data l'emergenza dovuta alla pandemia di Coronavirus.

Il campionato turismo europeo era in procinto di cominciare, ma chiaramente si è reso necessiario uno spostamento della data iniziale di Spa-Francorchamps; sulle Ardenne, che per altro avrebbero ospitato anche la gara endurance Spa500, non si andrà più ad inizio maggio, ma il weekend del 24-25 luglio in supporto alla celebre 24h.

Salta l'appuntamento del Red Bull Ring, in Austra, che doveva tenersi a maggio, per cui la lista degli eventi sarà di sei date anziché sette, con partenza da Oschersleben, in Germania, il 26-28 giugno e successivo round al Paul Ricard il 17-19 luglio, seguito come detto da Spa.

Non ci sono variazioni, invece, per le corse a seguire, ossia Zolder, Monza e Barcellona, che mantengono per il momento le loro caselline a settembre (Belgio e Italia) e ottobre (Spagna).

"Abbiamo tardato nel dare l'annuncio del calendario perché volevamo valutare tutte le opzioni in modo da avere gli eventi raggruppati in quello che per noi può essere un periodo sicuro - ha detto il promoter Paulo Ferreira - Tuttavia, continuiamo a monitorare la situazione e siamo pronti a reagire velocemente nel caso in cui servissero ulteriori accorgimenti, con la speranza di garantire ai nostri partecipanti il giusto tempo per prepararsi".

"Le circostanze attuali ci hanno costretto a saltare l'appuntamento del Red Bull Ring per via dell'impatto economico che ha il problema del Coronavirus; si è deciso di accorciare anche il calendario a sei eventi, ma ci siamo impegnati al massimo per mantenere un buon numero di gare in un periodo che riteniamo possa andare bene dal punto di vista della sicurezza e delle preoccupazioni di contagio. La famiglia del TCR Europe, team e promoter lavoreranno assieme in questo momento difficile tenendo a mente che sicurezza e salute di tutti i coinvolti sono la priorità".

TCR Europe - Calendario 2020 aggiornato

26-28 giugno, Oschersleben (Germania)
17-19 luglio, Paul Ricard (Francia)
24-25 luglio, Spa-Francorchamps (Belgio)
11-13 settembre, Zolder (Belgio)
25-27 settembre, Monza (Italia)
9-11 ottobre, Barcellona (Spagna)

Prossimo Articolo
TCR Europe: BRC schiera due Hyundai, Nagy è il primo pilota

Articolo precedente

TCR Europe: BRC schiera due Hyundai, Nagy è il primo pilota

Prossimo Articolo

TCR SIM Racing: il TCR Europe virtuale ha bonus per quello reale!

TCR SIM Racing: il TCR Europe virtuale ha bonus per quello reale!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , TCR Europe
Autore Francesco Corghi