SBK, Beach sarà wild card a Laguna Seca

condivisioni
commenti
SBK, Beach sarà wild card a Laguna Seca
Di:
09 lug 2019, 15:18

Il pilota statunitense, quinto nella classifica dell’AMA Superbike, esordirà questo weekend a Laguna Seca in sella alla Yamaha. Saranno così sei le R1 in pista, ma Beach sarà impegnato su due fronti, continuando a disputare anche il campionato nazionale.

La griglia di partenza del Mondiale Superbike si arricchisce questo fine settimana di un pilota statunitense. Davanti al suo pubblico scenderà in pista JD Beach, pilota che milita nel MotoAmerica e di cui è attualmente leader. Correrà con la R1 del team Attack Performance Estenson Racing.

Le Yamaha in pista nel mondiale saranno ben sei questo weekend: Beach infatti affiancherà i due portacolori del team ufficiale Alex Lowes e Michael van der Mark, i due alfieri del team GRT Sandro Cortese e Marco Melandri ed il pilota di Ten Kate Loris Baz. Sarà però l’unico rappresentante per gli Stati Uniti, che quest’anno restano “orfani” di piloti nel campionato dopo l’addio di Jake Gagne e PJ Jacobsen.

Classe 1991, JD Beach vanta due titoli Supersport MotoAmerica, oltre ad aver conquistato il campionato Superprestigio nel 2017. Attualmente è quinto nella classifica generale della MotoAmerica Superbike dopo aver vinto la sua prima gara al Virginia Raceway.

Il pilota americano esordirà nel Mondiale in occasione del Round di Laguna Seca, ma il fine settimana sarà decisamente ricco: Beach sarà infatti impegnato su due fronti perché, oltre a scendere in pista con i piloti del campionato mondiale, continuerà a correre nell’AMA, che si disputa proprio a Laguna Seca in questo stesso weekend.

“Sono veramente entusiasta di disputare il round di Laguna Seca questo weekend – afferma Beach – sarà complicato, perché correrò sia la MotoAmerica sia il Mondiale Superbike, ma sono pronto a questa sfida. Il team ed io non vediamo l’ora di scendere in pista. Il tracciato di Laguna mi piace molto e mi sono divertito in passato”.

“Sono impaziente di guidare nuovamente una Superbike, l’ultima volta è stata nel 2011 nell’AMA Superbike. Penso che il fine settimana sarà fantastico, ho la sensazione che potremmo essere sul podio per quanto riguarda la MotoAmerica ed in top 10 nel Mondiale Superbike, quindi mi aspetto un gran weekend per me e per il team”.

Prossimo Articolo
Marco Melandri dice basta e annuncia il ritiro a fine stagione

Articolo precedente

Marco Melandri dice basta e annuncia il ritiro a fine stagione

Prossimo Articolo

Fotogallery: le immagini della carriera di Marco Melandri

Fotogallery: le immagini della carriera di Marco Melandri
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Laguna Seca
Location Mazda Raceway Laguna Seca
Autore Lorenza D'Adderio
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie