WEC | Calendario 2023 con sette appuntamenti: ecco le date

La FIA, dopo una consultazione con voto elettronico del Consiglio Mondiale, ha approvato i sette appuntamenti del mondiale Endurance 2023 che riporta Portimao nel WEC. La gara lusitana sarà in concomitanza con Long Beach valida per l'IMSA. Evitata la coincidenza della 24 Ore di Le Mans con la Formula 1, mentre la 6 Ore di Monza seguirà al 9 luglio la gara della Sarthe.

WEC | Calendario 2023 con sette appuntamenti: ecco le date
Carica lettore audio

La FIA ha pubblicato il calendario del mondiale endurance 2023: dopo un anno di assenza rientra la gara all'Autodromo Internacional Algarve in Portogallo che sarà il secondo appuntamento stagionale dopo la 1.000 Miglia di Sebring.

L’aspetto che ha fatto torcere la bocca a qualcuno è che l’appuntamento portoghese si scontra con la concomitanza americana di Long Beach valida per l'IMSA Sports Car Championship. La pubblicazione del calendario del WEC 2023 è arrivata dopo il voto elettronico del Consiglio Mondiale che si sarebbe svolto la scorsa settimana.

La FIA ha approvato l’aumento di una gara nel calendario assecondando le indicazioni del capo della serie, Frederic Lequien, rilasciate a luglio quando sosteneva che la corsa aggiuntiva si sarebbe disputata in Europa e sarebbe stata inserita prima della 24 Ore di Le Mans per cercare un giusto equilibrio prima e dopo l’appuntamento della Sarthe che, ovviamente vale il doppio del punteggio.

Questa volta si è fatta molto attenzione per evitare la concomitanza della Formula 1 con Le Mans, facendo in modo che tutti i riflettori si possano accendere per la corsa che riporterà la Ferrari a lottare per la classifica assoluta dopo cinquanta anni.

Richard Mille, presidente della commissione FIA Endurance ha dichiarato: “Il programma dei sette round è una naturale evoluzione del calendario che conoscevamo bene negli anni precedenti e che permetterà alle Case automobilistiche coinvolte di correre su un palcoscenico adeguato alle loro auto da sogno".

L’idea è di andare nel tempo a incrementare ulteriormente le gare in calendario, nella consapevolezza che non si potrà andare oltre i 10 appuntamenti come massimo in una logica che deve tenere i costi abbordabili.

Ovviamente un dei punti cardine della stagione 2023 sarà la 6 Ore di Monza in programma il 9 luglio: si tratterà della prima uscita subito dopo la 24 Ore di Le Mans e c’è già molta attesa da parte del pubblico tricolore e in particolare dai tifosi del Cavallino.

Data                Gara

17 marzo        1.000 Km di Sebring

16 aprile         6 Ore di Portimao

29 aprile         6 Ore di Spa

10/11 giugno  24 Ore di Le Mans

9 luglio            6 Ore di Monza

10 settembre  6 Ore del Fuji

4 novembre    8 Ore del Bahrain

condivisioni
commenti
WEC | Ferrari: a Portimao test con l'Hypercar e la 296 GT3
Articolo precedente

WEC | Ferrari: a Portimao test con l'Hypercar e la 296 GT3

Prossimo Articolo

Porsche: la 963 LMDh con i numeri 6 e 7 in omaggio alla RS Spyder

Porsche: la 963 LMDh con i numeri 6 e 7 in omaggio alla RS Spyder

WEC | Kubica punta alla Hypercar nel 2023 o nel 2024

Il pilota polacco ha ammesso di voler puntare ad avere un sedile nella categoria Hypercar entro il 2024 e di aver iniziato a discutere con alcuni team. Kubica ha poi confidato di voler correre nell'IMSA in futuro.

WEC
12 h

Il team CarGuy Racing fa domanda per correre nel WEC dal 2023

Il team giapponese CarGuy Racing ha fatto domanda per poter correre nel WEC a partire dalla stagione 2023. L'intenzione è correre con una Ferrari assieme a Kessel Racing.

WEC
30 nov 2022

Sarah Bovy, il fulmine Iron Dames: "Passione e voglia di vincere"

La belga si è confermata nel 2022 come una delle ragazze più veloci del panorama GT e sottolinea l'importanza del programma tutto 'rosa' ideato da Deborah Mayer e la voglia di continuare a crescere ad ogni livello, senza adagiarsi sugli allori.

WEC
30 nov 2022

WEC | Jacques Villeneuve proverà la Vanwall LMH in Spagna

Il canadese sarà di scena a Barcellona con la Vandervell costruita dalla ByKolles assieme ai collaudatori ufficiali Dillmann e Guerrieri, più De Oliveira. Le prove proseguiranno anche ad Aragon.

WEC
29 nov 2022

Cadillac LMDh: come è stata realizzata partendo da un concetto

Chris Mikalauskas, designer capo di Cadillac, ha collaborato con Cadillac Racing e Dallara allo stile della V-LMDh per imprimere l'identità del marchio su un'auto da corsa a tutti gli effetti. Ecco il suo racconto su come si è arrivati a questo risultato.

IMSA
28 nov 2022

WEC | Isotta Fraschini: ecco com'è fatta la Tipo 6 LMH-C

Dopo l'annuncio di ottobre, la gloriosa azienda milanese ha pubblicato i dettagli tecnici di come sarà fatto il prototipo per Le Mans costruito in collaborazione con Michelotto e tutti i nomi dei partner.

WEC
28 nov 2022

WEC | Alpine LMDh in pista nell'estate 2023: "Siamo attivissimi"

La Casa francese sta portando avanti il progetto del nuovo prototipo per il 2024 con rallentamenti imposti prevalentemente da Oreca, che doveva omologare prima la Acura. Ora via libera per le operazioni assieme al Team Signatech e ai piloti, fra i quali Lapierre mostra la sua carica.

WEC
27 nov 2022

Lamborghini LMDh: ecco le forme dal modello in galleria del vento

In un video pubblicato dalla Casa del Toro si possono cominciare ad apprezzare le linee del prototipo che verrà preso in mano da Iron Lynx per poi esordire nel 2024 tra IMSA e FIA WEC.

WEC
27 nov 2022