WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
02 apr
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Spa-Francorchamps
29 apr
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Monza
16 lug
Prossimo evento tra
132 giorni
G
Fuji
24 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
Bahrain
18 nov
Prossimo evento tra
257 giorni

WEC: 25 vetture nella entry-list della 8h del Bahrain

Le Toyota saranno le uniche LMP1 presenti a contendersi il relativo titolo, in LMP2 bagarre per il secondo e terzo posto di campionato, mentre le LMGTE si giocano tutto nella doppia partita Aston Martin-Ferrari.

WEC: 25 vetture nella entry-list della 8h del Bahrain

Saranno solamente 25 le vetture in pista per l'ultimo round del FIA World Endurance Championship che si svolgerà in Bahrain il 14 novembre.

L'elenco iscritti ufficiale provvisorio è stato pubblicato oggi e, come ormai noto da tempo, in Classe LMP1 avremo solamente le due Toyota a contendersi il successo, visto che Ginetta-LNT e Rebellion avevano già annunciato che sarebbero state a casa, ormai tagliate fuori dalla lotta per il titolo piloti.

Questo se lo giocheranno gli equipaggi delle TS050 Hybrid: Brendon Hartley, Kazuki Nakajima e Sébastien Buemi con la #8 vincitrice di Le Mans hanno infatti superato i colleghi della #7, José María López-Mike Conway-Kamui Kobayashi, per 7 lunghezze nella graduatoria di campionato.

Dunque lotta in casa tutta da gustare fra le macchine giapponesi, che oltretutto sono all'ultima gara della loro storia perché poi dal prossimo anno la Toyota avrà la Hypercar, che vedrà la luce l'11 gennaio 2021 ufficialmente.

In Classe LMP2 i prototipi sono invece sette con cinque Oreca (United Autosports, Racing Team Nederland, Jackie Chan DC Racing, Jota Sport e Cool Racing), la Alpine della Signatech e la nostra Dallara schierata da Cetilar Racing per Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto ed Andrea Belicchi.

Avendo già il titolo in tasca, United Autosports potrà correre a cuor leggero e l'attenzione si sposterà tutta nella bagarre per il secondo e terzo posto in campionato che attualmente vede in lizza tutte le altre squadre tranne Cetilar e la High Class Racing, che ha invece preferito rinunciare all'evento considerando anche che Kenta Yamashita dovrà correre nel Super Formula in Giappone la gara di Autopolis.

Fari puntati anche sulle LMGTE perché fra i PRO c'è ancora una piccola speranza per Alessandro Pier Guidi e James Calado di portare l'iride in casa Ferrari AF Corse con la 488 #51 avendo 131 punti, seppur le Aston Martin Vantage di Marco Sørensen-Nicki Thiim (#95, 157 punti) ed Alex Lynn-Maxime Martin (#97, 142 punti) sembrino chiaramente quelle più indiziate per diventare Campioni.

In casa Ferrari AF Corse ci si gioca la carta della #71 del duo Davide Rigon-Miguel Molina per dare una mano ai compagni, mentre non mancheranno le due Porsche 911 RSR-19, ma fuori da ogni speranza Mondiale

Per quanto rigurda la LMGTE Am è tutto in bilico e anche qui a guidare la classifica è una Aston Martin, ossia la Vantage #90 di TF Sport condotta da Jonathan Adam, Charles Eastwood e Salih Yoluç, inseguita a -8 da François Perrodo-Nicklas Nielsen-Emmanuel Collard con la Ferrari 488 #83 della AF Corse.

Tra le 10 macchine della categoria troviamo infine le due coppie di Porsche di Team Project 1 e Dempesy-Proton Racing, quella di Gulf Racing (#86), la Aston Martin #98 di AMR e la Ferrari di Red River Sport (#62) e AF Corse (#54).

FIA WEC - 8h del Bahrain: Elenco Iscritti

condivisioni
commenti
Toyota presenterà la Hypercar WEC l'11 gennaio 2021

Articolo precedente

Toyota presenterà la Hypercar WEC l'11 gennaio 2021

Prossimo Articolo

Grosjean con Peugeot nel WEC? "Ci sentiamo, mi piacerebbe"

Grosjean con Peugeot nel WEC? "Ci sentiamo, mi piacerebbe"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Evento 8h del Bahrain
Location Sakhir
Autore Francesco Corghi