WEC
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
45 giorni

Libere 3: Nick Tandy primo ma multato. Miglior tempo per Buemi

condivisioni
commenti
Libere 3: Nick Tandy primo ma multato. Miglior tempo per Buemi
Di:
2 set 2017, 20:53

Annullata la prestazione più veloce del britannico per aver superato i limiti di velocità ai box. Così è salita al comando la Toyota TS050 del pilota elvetico in una sessione più lenta della precedente. Bene la 488 in GTE PRO

Ultima sessione di prove libere prima delle qualifiche con Nick Tandy e la Porsche 919 Hybrid numero 1 che sono stati al comando dall'inizio alla fine. Ma alla fine il tempo del britannico, 1'25"678, è stato annullato per aver superato di 1,02kmh il limite di velocità ai box. Così in prima posizione è salita la Toyota di  Sebastien Buemi che ha segnato un incoraggiante 1'25"789. La Porsche 919 numero 1 è scesa al secondo posto grazie all' 1'25"983 ottenuto sempre da Tandy. Non hanno infranto la barriera del 1'26" sia la Toyota di Conway, terzo, sia la 919 Hybrid di Bernhard.

In condizioni ambientali simili alla mattinata, con una temperatura all'asfalto prossima ai 20°, nessuno ha cercato il tempo ad effetto per non rischiare le qualifiche di oggi pomeriggio. La prestazione di Tandy è più alta di quasi sei decimi rispetto a quella di Hartley della mattinata. Piuttosto la Toyota di Davidson-Buemi-Nakajima è stata a lungo ai box nell'ultima mezzora e quando è rientrata in pista con Anthony Davidson alla guida ha rallentato all'improvviso: nulla di grave. Il britannico stava  resettando. Ha poi  proseguito il proprio turno di guida  fino alla conclusione della sessione.

L'impressione, a poche ore dalle qualifiche, è che le 919 Hybrid abbiano su questo autodromo anomalo un leggero margine sulle Toyota sul passo di gara e il lavoro svolto dai box ha riguardato soprattutto il set up della Porsche di Hartley-Bernhard che è stato modificato rispetto al turno del mattino, quando il neozelandese aveva ottenuto quello che per il momento è il giro più veloce del week end messicano.

Bird miglior tempo in GTE PRO

In LMP2  l'ha spuntata l'Oreca di Brundle con la seconda vettura del DC Racing davanti all'Alpine di Lapierre e all'Oreca di Alex Lynn. Buona la prestazione di Sam Bird in GTE PRO: il britannico ha portato la Ferrari 488 a segnare 1'39"722 davanti alla Ford di Mücke, alle due Porsche RSR e alla prima delle favorite Aston Martin Vantage pilotata da Daniel Serra. La Ferrari di Calado-Pier Guidi nelle fasi iniziali si è fermata ai box per un controllo. Il britannico infatti si era lamentato della perdita di velocità massima sul rettifilo principale. Ma l'allarme è ben presto rientrato.

Le qualifiche, inizio alle 17,50 per le GTE PRO e AM, potrebbero dare dei responsi differenti.

Cla#PilotiAutoClassGiriTempoGapDistaccokm/h
1 8 united_kingdom Anthony Davidson
japan Kazuki Nakajima
switzerland Sébastien Buemi
Toyota TS050 Hybrid LMP1 29 1'25.789     180.610
2 1 germany André Lotterer
switzerland Neel Jani
united_kingdom Nick Tandy
Porsche 919 Hybrid LMP1 40 1'25.983 0.194 0.194 180.203
3 7 japan Kamui Kobayashi
united_kingdom Mike Conway
argentina José María López
Toyota TS050 Hybrid LMP1 30 1'26.069 0.280 0.086 180.023
4 2 germany Timo Bernhard
new_zealand Brendon Hartley
new_zealand Earl Bamber
Porsche 919 Hybrid LMP1 33 1'26.127 0.338 0.058 179.901
5 37 china David Cheng
france Tristan Gommendy
united_kingdom Alex Brundle
Oreca 07 LMP2 32 1'33.130 7.341 7.003 166.373
6 36 france Nicolas Lapierre
brazil André Negrao
united_states Gustavo Menezes
Alpine A470 LMP2 33 1'33.144 7.355 0.014 166.348
7 26 russia Roman Rusinov
france Pierre Thiriet
united_kingdom Alex Lynn
Oreca 07 LMP2 32 1'33.150 7.361 0.006 166.338
8 38 united_kingdom Oliver Jarvis
china Ho-Pin Tung
france Thomas Laurent
Oreca 07 LMP2 34 1'33.191 7.402 0.041 166.264
9 28 france François Perrodo
france Emmanuel Collard
france Matthieu Vaxivière
Oreca 07 LMP2 32 1'33.720 7.931 0.529 165.326
10 31 brazil Bruno Senna
france Julien Canal
france Nicolas Prost
Oreca 07 LMP2 28 1'33.793 8.004 0.073 165.197
11 25 russia Vitaly Petrov
switzerland Simon Trummer
mexico Roberto Gonzalez
Oreca 07 LMP2 31 1'34.318 8.529 0.525 164.278
12 24 france Jean-Éric Vergne
united_kingdom Ben Hanley
united_kingdom Matt Rao
Oreca 07 LMP2 30 1'34.539 8.750 0.221 163.894
13 13 brazil Nelson Piquet Jr.
denmark David Heinemeier Hansson
switzerland Mathias Beche
Oreca 07 LMP2 28 1'34.655 8.866 0.116 163.693
14 71 united_kingdom Sam Bird
italy Davide Rigon
Ferrari 488 GTE LMGTE PRO 27 1'39.722 13.933 5.067 155.375
15 66 germany Stefan Mücke
france Olivier Pla
Ford GT LMGTE PRO 29 1'39.886 14.097 0.164 155.120
16 92 denmark Michael Christensen
france Kevin Estre
Porsche 911 RSR LMGTE PRO 27 1'39.982 14.193 0.096 154.971
17 91 austria Richard Lietz
france Frédéric Makowiecki
Porsche 911 RSR LMGTE PRO 27 1'40.005 14.216 0.023 154.936
18 97 united_kingdom Darren Turner
united_kingdom Jonathan Adam
brazil Daniel Serra
Aston Martin Vantage LMGTE PRO 32 1'40.073 14.284 0.068 154.830
19 67 united_kingdom Harry Tincknell
guernsey Andy Priaulx
Ford GT LMGTE PRO 29 1'40.510 14.721 0.437 154.157
20 51 united_kingdom James Calado
italy Alessandro Pier Guidi
Ferrari 488 GTE LMGTE PRO 23 1'40.793 15.004 0.283 153.724
21 95 denmark Marco Sorensen
denmark Nicki Thiim
Aston Martin Vantage LMGTE PRO 19 1'40.797 15.008 0.004 153.718
22 86 united_kingdom Michael Wainwright
united_kingdom Ben Barker
Nick Foster
Porsche 911 RSR (991) LMGTE AM 30 1'41.069 15.280 0.272 153.305
23 77 germany Christian Ried
italy Matteo Cairoli
germany Marvin Dienst
Porsche 911 RSR (991) LMGTE AM 28 1'41.074 15.285 0.005 153.297
24 61 ireland Matt Griffin
malaysia Mok Weng Sun
japan Keita Sawa
Ferrari 488 GTE LMGTE AM 29 1'42.012 16.223 0.938 151.888
25 54 italy Francesco Castellacci
spain Miguel Molina
switzerland Thomas Flohr
Ferrari 488 GTE LMGTE AM 31 1'42.033 16.244 0.021 151.856
26 98 portugal Pedro Lamy
canada Paul Dalla Lana
austria Mathias Lauda
Aston Martin Vantage LMGTE PRO 28 1'42.709 16.920 0.676 150.857

 

Prossimo Articolo
Libere 2: Brendon Hartley e la Porsche 919 sotto la pole del 2016

Articolo precedente

Libere 2: Brendon Hartley e la Porsche 919 sotto la pole del 2016

Prossimo Articolo

Messico, Qualifiche: Hartley fa il record e la Porsche doppietta

Messico, Qualifiche: Hartley fa il record e la Porsche doppietta
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie