Ceccato tiene ancora aperto il campionato

Ceccato tiene ancora aperto il campionato

Il pilota della Mini ha centrato pole e vittoria di gara 1 davanti al leader Nicoli

Con le qualifiche si è aperta oggi a Vallelunga l’ultima prova stagionale del Campionato Italiano Turismo di Serie, impegnato nel pomeriggio anche in Gara 1 dove ad imporsi è proprio Ceccato, partito dalla pole e sempre al comando ,che rimanda dunque il discorso campionato proprio all’ultima gara. Nel CITS a sorprendere in qualifica è Ceccato che, dopo l’exploit di quindici giorni fa ad Imola quando si era aggiudicato entrambe le gare, fa segnare la pole position con quasi nove decimi di vantaggio sul primo degli inseguitori: Nicoli, suo rivale anche in ottica assoluta. Dietro i due, entrambi su Mini Cooper S, le simili vetture di Nember, Benedetti, Marino e Riosa. Settimo tempo per Pigozzi sulla Leon FR Tdi prima fra le vetture diesel in lizza per il primato 2010 fra i diesel con Argenti (nono) e Bergamaschi (dodicesimo). Mai in discussione nemmeno il risultato di Gara 1 con l’autore della pole che difende nei primi metri la leadership e poi riesce a guadagnare un prezioso margine che riesce ad amministrare fin sotto la bandiera a scacchi. Alle sue spalle il leader in classifica Nicoli, partito dalla seconda casella in griglia, che vede il suo vantaggio scendere a nove lunghezze (erano tredici), e il giovane bresciano Nember. E’ proprio Nember l’autore dell’unico sorpasso nelle posizioni di vertice ai danni di Marino al terzo giro. Tutto ancora da decidere anche fra le vetture diesel dove Pigozzi (Seat Leon FR Tdi) arriva davanti ai rivali Argenti (Kia Pro Ceed Cdi) e Bergamaschi (Kia Rio) con quest’ultimo tuttavia primo in Classe 3. Vittorie di classe per Fedeli (Seat Leon FR - Classe 1), Ciccarone (Suzuki Swift - Classe 4) e Leone (Fiat Panda 100Hp - Classe 5).
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Turismo CITS
Articolo di tipo Ultime notizie