Dušan Borković conquista una grande pole position a Spa

Il serbo del B3 Racing Team Hungary ha piazzato la sua SEAT davanti a quella di Pepe Oriola. Pellinen terzo con la Honda, Comini ottavo, Morbidelli e Gleason fuori in Q1.

Dušan Borković conquista una grande pole position a Spa

Dušan Borković ha regalato al B3 Racing Team Hungary la sua seconda pole position consecutiva in questa stagione 2016 della TCR International Series. Dopo quella centrata dal suo compagno di squadra Mat’o Homola all'Estoril, il serbo ha chiuso davanti a tutti completando il miglior giro di Spa in 2:33.065.

Alle sue spalle troviamo Pepe Oriola, che dunque completa la prima fila tutta di marca SEAT. Aku Pellinen è terzo con la Honda Civic; il finnico è stato l'unico capace di avvicinarsi alle Leon.

Stefano Comini, ottavo, è stato il più rapido delle Volkswagen Golf, mentre a sorpresa le Honda di Kevin Gleason e Gianni Morbidelli sono state eliminate in Q1.

Stupisce Jimmy Clairet, capace di piazzare la sua nuova Peugeot 308 in undicesima posizione, mentre Pierre-Yves Corthals si classifica decimo e partirà in pole position nella griglia invertita di Gara 2, in programma domani.

Q1: Gleason e Morbidelli eliminati
Dušan Borković è subito il più rapido in 2:34.306, con Pepe Oriola secondo in 2:34.308; il serbo però si vede cancellare dai commissri il suo miglior tempo per non aver rispettato i limiti della pista, scivolando dietro allo spagnolo. Lo stesso problema lo incontrano anche altri piloti (Stefano Comini, Jean-Karl Vernay, Mikhail Grachev, Aku Pellinen, Jimmy Clairet e Grégory Guilvert), con il risultato che alcuni di loro vengono eliminati. Borković (2:34.525) comunque riesce a precedere Attila Tassi (2:33.608), Mat’o Homola (2:33.783) ed Aku Pellinen (2:33.893). Vernay invece si ritrova nono. A sorpresa Clairet si classifica dodicesimo ed elimina Kevin Gleason, che ieri era stato il migliore delle FP2. In casa WestCoast Racing le cose non vanno meglio per Gianni Morbidelli, solo quindicesimo.

Accedono alla Q2: Oriola, Borković, Tassi, Homola, Pellinen, Nash, Comini, Afanasyev, Vernay, Buri, Corthals e Clairet.

Q2: Prima pole per Dušan Borković
Dušan Borković ferma il cronometro sul 2:33.065, tempo sufficiente a garantirgli la pole position davanti ad Oriola (2:33.306) e Pellinen (2:33.432). Il solito problema dei limiti della pista lo incontrano anche Homola (sesto), Comini (ottavo) e Vernay (che resta senza tempo in dodicesima posizione).

Gara 1 è in programma alle 17;30.

TCR - SPA FRANCORCHAMPS: Qualifiche - Q1 e Q2

Dušan Borković (pole position): "E' fantastico conquistare la pole a Spa, una bel riconoscimento per il mio team dopo i problemi avuti in Portogallo. L'auto è la stessa con la quale ho corso all'Estoril, quindi vuol dire che i ragazzi della mia squadra hanno fatto un lavoro fantastico. Oggi è andato tutto bene, dalla macchina, alle gomme, alla strategia. Dopo che il mio giro della Q1 è stato cancellato ho cercato di mantenere la calma e la concentrazione. Vedremo come andrà domani, l'obiettivo resta prendere punti".

Pepe Oriola: "Sono contento del risultato, ho perso due decimi nel primo settore rispetto ai miei avversari, probabilmente hanno beneficiato di scie. Negli altri due l'auto era perfetta, per domani sono convinto che possiamo ottenere un bel risultato e prendere tanti punti".

Aku Pellinen: "E' stata una qualifica difficile, ho dovuto dare il 110% sempre. Dopo le libere abbiamo fatto dei cambiamenti di set-up sulla mia Honda Civic e hanno funzionato, anche se in generale penso che la nostra vettura sia più in difficoltà in questo weekend".

Jimmy Clairet: "E' fantastico essere in Q2 nonostante la mancanza di potenza. Spa è una pista che ci fa soffrire da questo punto di vista, ma anche molto impegnativa per il telaio; sotto questo aspetto abbiamo dimostrato che la Peugeot 308 è molto affidabile. Stiamo migliorando parecchio e la TCR mi diverte, spero di essere protagonista in questo campionato in futuro".

condivisioni
commenti
Salta Monza, ma il 22 maggio c'è Imola!

Articolo precedente

Salta Monza, ma il 22 maggio c'è Imola!

Prossimo Articolo

Vernay riaccreditato del nono tempo, Buri in pole per Gara 2

Vernay riaccreditato del nono tempo, Buri in pole per Gara 2
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR
Evento Spa-Francorchamps
Sotto-evento Venerdì
Location Spa-Francorchamps
Autore Francesco Corghi