Coronavirus: salta il Super Formula a Suzuka, rischia il Super GT

In Giappone la situazione non è affatto tranquilla e le monoposto non correranno il primo round della stagione, così come il Super Taikyu per GT e TCR. E anche la serie con le vetture Class 1 potrebbe subìre cambiamenti.

Coronavirus: salta il Super Formula a Suzuka, rischia il Super GT

Ormai è un dato di fatto: il Coronavirus sta facendo saltare tutti i programmi del motorsport 2020, non solo nei paesi direttamente coinvolti, ma nel mondo intero.

Dopo lo spostamento del GP di Cina di Formula 1, la rinuncia al Sanya E-Prix di Formula E, il cambiamento di sede dei test del DTM da Monza ad Hockenheim e la cancellazione della gara in Qatar di MotoGP, dal Giappone arriva la notizia che è stata presa la decisione di posticipare anche il round d'apertura che il Super Formula avrebbe dovuto disputare a Suzuka.

Nel Sol Levante avevano già rinunciato all'evento del Super Taikyu (per GT e TCR) fissato il 21-22 marzo e ora è toccato anche alla serie per le monoposto nipponiche, che dovevano correre il 5 aprile assieme alla Superbike locale. Anche la sessione di test del 9-10 marzo del Super Formula dovrebbe saltare, così come è toccato alla manifestazione "Motorsport Japan" legata ai fan, mentre c'è un punto interrogativo su quella prevista per il 24-25 marzo al Fuji, ovviamente a rischio pure quella.

Sul lato Super GT, i test di Okayama del 14-15 marzo sono stati per ora confermati, ma a porte chiuse. Resta da capire se invece la gara d'apertura della stagione, fissata per l'11-12 aprile, si svolgerà o meno: il promoter GTA si riunirà questa settimana per decidere.

Informazioni aggiuntive di Tomohiro Yoshita

condivisioni
commenti
Niente F2 per Vips nel 2020, la Red Bull lo spedisce in Super Formula
Articolo precedente

Niente F2 per Vips nel 2020, la Red Bull lo spedisce in Super Formula

Prossimo Articolo

Sorpresa Sette Camara, correrà nel Super Formula in Giappone

Sorpresa Sette Camara, correrà nel Super Formula in Giappone
Carica commenti