GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
36 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
15 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
16 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
24 giorni

Dopo la squalifica in Texas Harvick non si arrende e centra la pole a Phoenix

condivisioni
commenti
Dopo la squalifica in Texas Harvick non si arrende e centra la pole a Phoenix
Di:
10 nov 2018, 08:05

Kevin, dopo la vittoria in Texas, è stato squalificato per un'irregolarità sull'ala posteriore e ha perso il posto al playoff decisivo per il campionato. Con questa pole di Phoenix cercherà domani la redenzione.

Può una pole position mitigare una delusione come quella patita da Kevin Harvick nel corso della settimana? Forse, o almeno solo in parte. Però la bella prestazione ottenuta oggi è un ottimo modo per prepararsi a riprendersi quanto perso nelle ultime ore.

Harvick ha infatti centrato il miglior tempo assoluto nelle Qualifiche di NASCAR Cup dell'appuntamento di Phoenix, dunque domani scatterà dalla pole davanti a Chase Elliott, suo rivale più agguerrito in questa fase della stagione.

Harvick, dopo aver vinto la scorsa settimana in Texas, aveva meritato anche uno dei 4 slot riservati ai piloti che si giocheranno il titolo 2018 a Homestead, nell'ultima gara della stagione, ma i commissari addetti alle verifiche hanno riscontrato un'irregolarità dell'ala posteriore della sua vettura, così hanno applicato il regolamento e lo hanno squalificato.

Harvick ha perso il suo posto nella Top 4 per il playoff decisivo di Homestead, ma in questo fine settimana cercherà di riconquistarlo. Va detto, però, che sarà molto più complicato, ma le possibilità ci sono e Kevin darà il massimo per riprendersi il posto che ha dovuto lasciare in settimana.

Elliott ha qualificato la prima Chevrolet in seconda posizione, l'unica vettura non Ford nelle prime 4 posizioni, sfiorando la pole per 35 millesimi (e poche miglia orarie di differenza rispetto ad Harvick). Dietro i primi due scatteranno Ricky Stenhouse Jr. e Ryan Blaney, con Alex Bowman e Kyle Busch appena dietro.

Prossimo Articolo
Kevin Harvick trionfa in Texas e raggiunge Logano nella Final Four di Homestead

Articolo precedente

Kevin Harvick trionfa in Texas e raggiunge Logano nella Final Four di Homestead

Prossimo Articolo

Kyle Busch trionfa a Phoenix e coglie l'ultimo posto nei playoff per la vittoria del titolo 2018

Kyle Busch trionfa a Phoenix e coglie l'ultimo posto nei playoff per la vittoria del titolo 2018
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie NASCAR Cup
Evento Phoenix II
Autore Giacomo Rauli