Sotto-evento

GP dell'Argentina / Venerdì, prove libere (2018)

6 apr 2018, 12:55

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
6 articoli
Cancella tutti i filtri
Venerdì, prove libere
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Venerdì, prove libere

Griglia
Lista

Aprilia, Espargaro: "Dobbiamo lavorare sulla ciclistica della RS-GP"

Lo spagnolo è convinto di aver trovato un buon setting a livello di elettronica e gestione della potenza, ma deve trovare più feeling nel trasferimento tra frenata ed accelerazione. Però sembra ottimista di poter fare bene.

Valentino: "Contento del mio passo, ma Marquez ha una marcia in più"

Il "Dottore" pensa che la sua Yamaha sia veloce con le gomme da gara, ma non riesce a sfruttare quelle più morbide per fare il tempo. Al momento però Marc sembra comunque fuori dalla sua portata.

Dovizioso non si perde d'animo: "Rimaniamo calmi e lavoriamo"

Nonostante una giornata da dimenticare, conclusa lontano dalla top 10, il pilota della Ducati resta convinto di poter ancora fare bene domenica. Domani però servirebbe un aiuto del meteo per lavorare sull'asciutto.

Fotogallery: le prove libere di Termas de Rio Hondo della MotoGP

Ecco le immagini più belle della prima giornata del secondo appuntamento stagionale della MotoGP che si è conclusa con il dominio della Honda di Marc Marquez e le Ducati in grandissima difficoltà.

Termas, Libere 2: Marquez in palla nel disastro Ducati, le Yamaha a 1"

Il pilota della Honda si è preso i galloni di favorito, con il solo Crutchlow rimasto a 0"4 da lui. Stupisce Rabat terzo davanti a Iannone, mentre Rossi è settimo dietro a Vinales, ma a 1". Le Ducati ufficiali tutte fuori dalla Q2.

Termas, Libere 1: Pedrosa guida la doppietta Honda, bene Iannone terzo

Il pilota della HRC ha preceduto l'altra RC213V di Crutchlow, mentre Marquez è quinto, alle spalle anche di Zarco e Miller oltre che dell'italiano della Suzuki. Valentino chiude settimo seguito dalle Ducati, indietro Vinales.