Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Day 1 in
14 Ore
:
28 Minuti
:
15 Secondi
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
29 giorni

Moto3, Prüstel inizierà la stagione con Geiger

condivisioni
commenti
Moto3, Prüstel inizierà la stagione con Geiger
9 dic 2019, 12:53

Il pilota tedesco disputerà le prime quattro gare della stagione con il team PrüstelGP prima di cedere il posto a Barry Baltus, il 15enne pilota titolare che ancora non ha l’età minima per correre.

Il team PrüstelGP è pronto ad iniziare la nuova stagione, avendo svelato la propria line-up per il 2020. A fianco dello svizzero Jason Dupsquier troveremo Barry Baltus, 15enne che però non potrà scendere in pista fino al Gran Premio di Spagna, a Jerez de la Frontera. La squadra ha annunciato il sostituto del giovane pilota belga, che disputerà i primi quattro appuntamenti dell’anno prima di cedere il posto al pilota titolare: si tratta di Dirk Geiger.

Geiger vestirà i colori di PrüstelGP in Qatar, in Thailandia, negli Stati Uniti ed in Argentina per un binomio tutto tedesco per la prima volta nella storia della squadra nel mondiale. Il giovane pilota avrà così l’opportunità di fare esperienza nella classe più leggera del mondiale e potrebbe disputare qualche gara da wild card anche nel 2020, magari proprio in Germania.

Tuttavia, Dirk Geiger non è una nuova conoscenza in Moto3, già nel 2019 aveva corso come wild card proprio al Sachsenring grazie ad una collaborazione tra PrüstelGP e Kiefer Racing, scendendo in pista con una livrea speciale dedicata a Ralf Waldmann.

Dirk Geiger commenta così l’annuncio: “Voglio ringraziare la famiglia Prüstel e PrüstelGP per la fiducia che mi hanno dato. Ringrazio anche i miei genitori ed il mio management, che hanno reso possibile il mio passaggio al Campionato Mondiale Moto3. Un ringraziamento va anche a tutti i fan e gli amici, vedrete il miglior Dirk Geiger di sempre. Non correrò solo per stare nel gruppo, ma voglio anche rappresentare al meglio la Germania ed ispirare tutti i fan del motorsport”.

Anche Florian Prüstel, Direttore del Team, esprime la propria soddisfazione: “Siamo felici di annunciare che per la prima volta nel 2020 competeremo nel Mondiale Moto3 con un pilota tedesco ed il prescelto è il 17enne Dirk Geiger. Il livello in Moto3 è molto alto e questo è il motivo per cui la decisione non è stata facile. Dal 2016, all’inizio della nostra attività nel mondiale, abbiamo ovviamente tenuto d’occhio il mercato dei giovani piloti tedeschi per supportarli nei campionati minori, spesso in collaborazione con altre squadre che ci hanno dato supporto materiale”.

“La gestione di un team nel Mondiale è complessa e spesso molto più complicata di quanto non possa apparire dall’esterno – prosegue Prüstel – Richiede molto impegno da parte di ognuno e tanti sostenitori e sponsor, che voglio ringraziare nuovamente. Anche i mercati e gli sponsor sono molto importanti, per esempio nella scelta dei nostri piloti. Comunque le prestazioni, le caratteristiche ed il potenziale dei piloti sono in primo piano.

“Il team è tornato al Sachsenring la scorsa settimana ed ora è completamente concentrato sulla preparazione della stagione 2020. Lavoreremo sodo con Dirk per prepararlo a testare la nuova KTM a febbraio in Europa e poi in Qatar, prima che il campionato cominci nuovamente all’inizio di marzo. Non vediamo l’ora e speriamo di avere molto supporto dai fan tedeschi, siamo ovviamente grati ad ogni sostenitori e sponsor del nostro team, così anche i progetti junior possono essere supportati a sviluppati”.

Prossimo Articolo
Dalla Porta: "Voglio arrivare in MotoGP, ma non ho una scadenza"

Articolo precedente

Dalla Porta: "Voglio arrivare in MotoGP, ma non ho una scadenza"

Prossimo Articolo

Sergio Garcia operato per rimuovere dei perni dal femore

Sergio Garcia operato per rimuovere dei perni dal femore
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto3