Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
21 Ore
:
54 Minuti
:
36 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
07 Ore
:
54 Minuti
:
36 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Moto2, Red Bull Ring, Libere 3: Pasini in testa con record

condivisioni
commenti
Moto2, Red Bull Ring, Libere 3: Pasini in testa con record
Di:
10 ago 2019, 10:08

Mattia Pasini è autore di un tempo record nel finale di sessione ed arriva alle qualifiche da leader della classifica dei tempi. Alle sue spalle Alex Marquez ed Enea Bastianini, mentre Thomas Luthi è quinto. Solo 14esimi Marini, fuori Dal Q2 per 6 millesimi.

La Moto2 chiude i turni di libere del Gran Premio d’Austria ed in questo sabato mattina è Mattia Pasini ad agguantare il miglior crono nel finale di sessione. L’italiano ferma il cronometro sull’1’28”811 nell’ultimo turno valido per l’accesso diretto al Q2 nella qualifica di oggi. Alle spalle di PAsini troviamo Alex Marquez, mentre Enea Bastianini ottiene il terzo crono.

Grande prova di forza di Pasini, che nonostante l’infortunio alla spalla riesce a raccogliere un ottimo risultato e straccia il record della pista. Precede anche il leader del mondiale, che gli resta a 108 millesimi. Lo spagnolo del team VDS resta uno dei favoriti per la pole position, ma dovrà vedersela con una serie di italiani agguerriti: tra questi c’è Enea Bastianini, che nel finale conquista il terzo tempo, accusando solo un decimo di ritardo dalla vetta.

Quarto tempo per Xavi Vierge, mentre alle sue spalle troviamo Thomas Luthi, chiamato alla rimonta al Red Bull Ring se non vuole far sfuggire Alex Marquez in classifica. Lo svizzero paga 177 millesimi da Pasini ed è quinto davanti a Marcel Schrotter, sesto. Jorge Martin è autore di un grande colpo di reni al termine della sessione: con la bandiera a scacchi già esposta riesce a chiudere il suo ultimo giro in 1’29”054, balzando in settima posizione e rientrando direttamente nella lotta per il Q2.

Martin precede il connazionale Augusto Fernandez, ottavo, mentre chiudono la top 10 Tetsuta Nagashima e Lorenzo Baldassarri, nono e decimo rispettivamente. Accedono al Q2 anche Remy Gardner, 11esimo, e Somkiat Chantra, 12esimo. Ultimo di questo gruppo è Brad Binder, 13esimo e sul filo. Il sudafricano rientra per soli 6 millesimi.

Fuori dal Q2 Luca Marini, solo 14esimo. Così gli altri italiani: Nicolo Bulega è 15esimo e Andrea Locatelli 20esimo. 22esimo è Marco Bezzecchi, mentre bisogna scorrere la classifica per trovare Fabio Di Giannantonio e Stefano Manzi, 25esimo e 26esimo rispettivamente.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 21 1'28.811     175.356 260
2 73 Spain Alex Marquez  Kalex 22 1'28.919 0.108 0.108 175.143 260
3 33 Italy Enea Bastianini  Kalex 20 1'28.949 0.138 0.030 175.084 263
4 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 19 1'28.986 0.175 0.037 175.011 263
5 12 Switzerland Thomas Lüthi  Kalex 20 1'28.988 0.177 0.002 175.007 257
6 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 20 1'29.032 0.221 0.044 174.921 259
7 88 Spain Jorge Martin  KTM 18 1'29.054 0.243 0.022 174.878 258
8 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 20 1'29.081 0.270 0.027 174.825 258
9 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 23 1'29.083 0.272 0.002 174.821 258
10 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 23 1'29.094 0.283 0.011 174.799 258
11 87 Australia Remy Gardner  Kalex 20 1'29.117 0.306 0.023 174.754 261
12 35 Thailand Somkiat Chantra  Kalex 22 1'29.141 0.330 0.024 174.707 262
13 41 South Africa Brad Binder  KTM 20 1'29.147 0.336 0.006 174.695 262
14 10 Italy Luca Marini  Kalex 23 1'29.170 0.359 0.023 174.650 262
15 11 Italy Nicolò Bulega  Kalex 20 1'29.231 0.420 0.061 174.531 261
16 27 Spain Iker Lecuona  KTM 23 1'29.246 0.435 0.015 174.501 260
17 9 Spain Jorge Navarro  Speed Up 17 1'29.273 0.462 0.027 174.449 259
18 22 United Kingdom Sam Lowes  Kalex 21 1'29.291 0.480 0.018 174.413 260
19 94 Germany Jonas Folger  Kalex 21 1'29.376 0.565 0.085 174.248 261
20 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 21 1'29.398 0.587 0.022 174.205 263
21 64 Netherlands Bo Bendsneyder  NTS 21 1'29.535 0.724 0.137 173.938 261
22 72 Italy Marco Bezzecchi  KTM 15 1'29.690 0.879 0.155 173.638 259
23 65 Germany Philipp Ottl  KTM 21 1'29.741 0.930 0.051 173.539 258
24 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 19 1'29.773 0.962 0.032 173.477 259
25 21 Italy Fabio Di Giannantonio  Speed Up 20 1'29.795 0.984 0.022 173.435 257
26 62 Italy Stefano Manzi  MV 19 1'29.811 1.000 0.016 173.404 261
27 77 Switzerland Dominique Aegerter  MV 22 1'29.858 1.047 0.047 173.313 257
28 16 United States Joe Roberts  KTM 19 1'30.198 1.387 0.340 172.660 257
29 96 United Kingdom Jake Dixon  KTM 20 1'30.311 1.500 0.113 172.444 259
30 3 Germany Lukas Tulovic  KTM 14 1'31.074 2.263 0.763 170.999 258
31 19 Teppei Nagoe  Kalex 21 1'31.194 2.383 0.120 170.774 255
32 18 Andorra Xavi Cardelus  KTM 16 1'31.259 2.448 0.065 170.652 258
Prossimo Articolo
Jesko Raffin torna in Moto2 con la NTS RW Racing nel 2020

Articolo precedente

Jesko Raffin torna in Moto2 con la NTS RW Racing nel 2020

Prossimo Articolo

Moto2, Red Bull Ring, Qualifiche: prima pole in carriera per Nagashima

Moto2, Red Bull Ring, Qualifiche: prima pole in carriera per Nagashima
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Spielberg
Sotto-evento FP3
Location Red Bull Ring
Autore Lorenza D'Adderio