Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Gara in
00 Ore
:
18 Minuti
:
43 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Misano, Libere 2: è grande Italia con Pasini e Morbidelli

condivisioni
commenti
Misano, Libere 2: è grande Italia con Pasini e Morbidelli
Di:
8 set 2017, 14:11

Il romagnolo del team Italtrans precede il leader del Mondiale e Nakagami. Bene anche Bagnaia, Corsi e Baldassarri. Thomas Luthi chiude sesto.

Dopo Moto3 e MotoGP, anche le Libere 2 di Moto2 parlano italiano. Mattia Pasini ha centrato il miglior tempo nell'ultima sessione di libere odierna sul tracciato "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico, grazie a un ultimo tentativo eccellente.

Il pilota romagnolo ha stampato il giro più rapido della giornata per quanto riguarda la categoria di mezzo del Motomondiale grazie al crono di 1'38"061 con cui ha regolato il connazionale e leader del Mondiale, Franco Morbidelli.

Il pilota del team Marc VDS si è dovuto accontentare ancora una volta della seconda posizione dopo quella ottenuta questa mattina alle spalle del compagno di squadra Alex Marquez. Lo spagnolo, però, si è infortunato al bacino dopo una brutta caduta e non potrà prendere parte alle altre sessioni di questo fine settimana della Moto2 a Misano.

Il Mondiale perde così uno dei tre principali candidati al titolo, mentre Morbidelli ora potrà concentrarsi esclusivamente nella lotta con Thomas Luthi. Lo svizzero, però, non è riuscito ad andare oltre il sesto tempo, staccato di quasi 4 decimi dalla vetta.

Terzo posto per Takaaki Nakagami, risalito nelle posizioni di vertice proprio nei minuti finali delle Libere 2. Il giapponese sembra essersi risvegliato dopo una prima parte di stagione molto deludente. Si conferma molto veloce anche Dominique Aegerter, quarto a oltre 2 decimi dal miglior tempo di Mattia Pasini.

Migliora molto la KTM grazie all'ottimo Miguel Oliveira, sempre molto veloce e ora tra i candidati per centrare le prime due file dello schieramento nelle Qualifiche di domani. Detto del sesto posto do Thomas Luthi, ecco Francesco Bagnaia in settima posizione.

Il rider piemontese ha ridotto il gap dai primi ed è a un passo dalla sesta piazza. Appena 2 i millesimi che lo separano da Luthi. Bene anche Simone Corsi, ottavo e staccato a sua volta di 2 millesimi da Bagnaia. Hafizh Syahrin si trova particolarmente a suo agio a Misano, perché ha confermato la sua posizione all'interno della Top 10 anche questo pomeriggio nonostante un'innocua caduta nelle fasi conclusive della sessione.

Lorenzo Baldassarri ha completato la Top 10 in sella alla prima moto del team Forward. Il suo gap da Pasini è di mezzo secondo. E' andata peggio a Luca Marini, scivolato senza conseguenze a metà della sessione.

Prossimo Articolo
Ufficiale: il Tasca Racing raddoppia nel 2018 con Federico Fuligni

Articolo precedente

Ufficiale: il Tasca Racing raddoppia nel 2018 con Federico Fuligni

Prossimo Articolo

Misano, Libere 3: Morbidelli al top davanti ad un ottimo Syahrin

Misano, Libere 3: Morbidelli al top davanti ad un ottimo Syahrin
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Misano
Sotto-evento Venerdì, prove libere
Location Misano Adriatico
Autore Giacomo Rauli