Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
22 Ore
:
41 Minuti
:
27 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Lüthi: TAC precauzionale, corsa e Mondiale a rischio!

condivisioni
commenti
Lüthi: TAC precauzionale, corsa e Mondiale a rischio!
Di:
28 ott 2017, 10:28

Uscito malconcio dopo lo spaventoso highside in qualifica, il centauro elvetico potrebbe non disputare la corsa di Sepang, mettendo definitivamente fine alla rincorsa al titolo.

Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten

Conclusa la sessione di qualifica malese della Moto 2, l’attenzione si è subito spostata su Thomas Lüthi. Il centauro della CarXpert Interwetten è stato vittima di uno spaventoso highside in Curva 2, sbattendo violentemente sull'asfalto con la Kalex, che ha anche colpito la testa del pilota elvetico.

“Tom” ha avuto bisogno dell’ausilio della barella per lasciare la pista e recarsi alla Clinica Mobile, per poi essere trasferito all’Ospedale di Kuala Lumpur dove verrà effettuata una TAC precauzionale al capo, anche se sarebbero già da escludere infortuni alla gamba.

 

Desta maggiori preoccupazioni il forte impatto con la moto. Il direttore medico della MotoGP ha specificato a MovistarTV che “la moto ha colpito la testa di Thomas tre volte, una delle quali in modo molto violento. Per questo motivo è stato trasferito all’ospedale, in modo da escludere possibili lesioni”.

 

Il numero 12 del Motomondiale si è qualificato al quinto posto, ma la partecipazione alla corsa non è del tutto garantita. Infatti, il protocollo da seguire indica che, in caso di colpi alla testa, il pilota deve rimanere per 24 ore sotto osservazione e sottoporsi a costanti controlli medici.

Con poco meno di un giorno alla gara, Lüthi farà tutto il possibile per non consegnare il titolo nelle mani di Franco Morbidelli. Almeno non senza averci provato fino in fondo...

Prossimo Articolo
Morbidelli si giocherà il match point dalla pole position a Sepang

Articolo precedente

Morbidelli si giocherà il match point dalla pole position a Sepang

Prossimo Articolo

Lüthi: nessun danno alla testa, ma il piede è kappaò!

Lüthi: nessun danno alla testa, ma il piede è kappaò!
Carica commenti