Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
65 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Lamborghini World Final 2019
Topic

Lamborghini World Final 2019

Lamborghini, AM+LC: Aghahkani, Lovelady e Harrison in pole

condivisioni
commenti
Lamborghini, AM+LC: Aghahkani, Lovelady e Harrison in pole
Di:
26 ott 2019, 10:30

Lo statunitense della US RaceTronics ha dominato la sessione tra gli AM, mentre i portacolori di GMG e Prestige Performance svettano in LC nelle griglie per le due gare delle World Final.

Steven Aghahkani, Thomas Lovelady e Ashton Harrison hanno conquistato le Pole Position in palio per le gare di sabato e domenica che a Jerez de la Frontera andranno ad incoronare i Campioni della Lamborghini World Final per quanto riguarda le Classe AM e Lamborghini Cup.

In Q1, per decidere la griglia di partenza di Gara 1 di oggi pomeriggio, il più rapido della AM è Aghahkani, che ha piazzato la Huracán Super Trofeo Evo preparata dalla US RaceTronics in vetta con il tempo di 1'42"239, rifilando la bellezza di 0"491 a quella dell'Automobile Tricolore condotta da Raffaele Giannoni.

La seconda fila vedrà invece appaiati Nicolas Gomar (AGS Events) e Jake Rattenbury (Leipert Motorsport), anche se c'è un punto interrogativo sul crono ottenuto dal francese, che è sotto investigazione per non aver rispettato la velocità limitata in corsia box.

McKay Snow e Sarun Sereenthoranakul partiranno invece dalla quinta e sesta piazza con le Lamborghini di Change Racing e PSC Motorsport, mentre Lovelady è settimo e migliore della Classe AM, con il portacolori della GMG Racing che precede Cameron Cassels (Prestige Performance) e la coppia della Dream Racing Motorsport formata da Chad Reed - secondo LC - e Sheena Monk, ultima della Top10 davanti al terzo pilota LC, ovvero Ashton Harrison (Prestige Performance).

La sessione è stata anche interrotta per alcuni minuti causa uscita di strada alla curva 6 di Kurt Wagner (Micanek Motorsport ACCR).

In Q2 si è invece stilata la classifica per la partenza di Gara 2, che si terrà nella giornata di domani. Ad avere la meglio fra gli AM è ancora una volta Aghahkani, abbassando lievemente il proprio crono stampato in precedenza con il nuovo 1'42"216.

Anche questa volta Giannoni si è dovuto accontentare della seconda piazza, accusando per altro un ritardo importante pari a 0"774, con Gillet Vannelet (AGS Events) e Snow che condividono la seconda fila davanti a Rattenbury e ad una migliorata Monk, mentre Cassels è settimo tenendosi alle spalle il Campione asiatico Huilin Han (T Squared Racing) e Harrison, stavolta il più rapido della Classe LC, dove dietro di lui abbiamo Daijiro Yoshihara (YH Racing Team) e Chad Reed (Dream Racing Motorsport).

LAMBORGHINI WORLD FINAL - AM+LC: Qualifica 1
LAMBORGHINI WORLD FINAL - AM+LC: Qualifica 2

Prossimo Articolo
Lamborghini: a Jerez sabato inizia la World Final

Articolo precedente

Lamborghini: a Jerez sabato inizia la World Final

Prossimo Articolo

Lamborghini, PRO+PRO AM: Schandorff e Spinelli volano in pole

Lamborghini, PRO+PRO AM: Schandorff e Spinelli volano in pole
Carica commenti