Lamborghini Essenza SCV12: hypercar da 830 CV

condivisioni
commenti
Di:
29 lug 2020, 13:09

Dopo i trailer delle ultime settimane, Lamborghini toglie ufficialmente i veli alla sua hypercar destinata esclusivamente alla pista: Essenza SCV12, prototipo da oltre 830 CV di potenza. Scopriamola nel dettaglio

Lamborghini ha tolto i veli alla Essenza SCV12, l’hypercar del toro destinata ad un uso esclusivo su pista e riservata ad un numero selezionato di clienti.  

Spinta dal V12 più potente mai prodotto dalla casa di Sant’Agata, la Essenza SCV12 è discendente diretta della Miura Jota e della Diablo GTR, dotata altresì di un’aerodinamica frutto del background corsaiolo di Lamborghini. 

“La Essenza SCV12 rappresenta la più pura forma di piacere di guida su pista che Lamborghini sa offrire, un prodotto ingegneristico capace di creare un collegamento diretto tra l’asfalto della pista e chi siede al posto di guida”, commenta Stefano Domenicali, CEO e Presidente Lamborghini. 

“Lamborghini è un’azienda costantemente focalizzata sulla ricerca di nuove sfide future, ma non dimentica mai chi è e da dove proviene: l’Essenza SCV12 è perfetta sintesi del nostro spirito di costruttori di auto sportive e della passione che riversiamo nel motorsport”. 

Nata per un uso dedicato esclusivamente alla pista, la Essenza SCV12 è dotata di un V12 aspirato capace di erogare oltre 830 CV. Questa potenza incredibile è trasmessa all’assale posteriore grazie ad un cambio sequenziale firmato X-trac a sei rapporti, divenuto elemento strutturale incorporato al telaio. Il rapporto peso/potenza è di appena 1.66 CV/Kg, merito di un rivoluzionario telaio monoscocca in fibra di carbonio la cui rigidità torsionale permette di dire addio al rollcage. 

La Essenza SCV12 vanta anche il primato di essere la prima GT sviluppata seguendo i dettami stilati dalla FIA relativi ai prototipi. 

Maurizio Reggiani, Chief Technical Officier di Automobili Lamborghini, parla orgoglioso della sua creatura. “La Essenza SCV12 è la massima espressione del nostro V12 aspirato, simbolo del marchio dal 1963. È un progetto in cui abbiamo combinato la ricerca della perfezione ingegneristica con aerodinamica ricercata, design futuristico e soluzioni innovative come la monoscocca in fibra di carbonio”. 

“Il risultato è un’auto senza compromessi, nata per correre e mostrare in pista le caratteristiche che hanno reso Lamborghini famosa in tutto il mondo, garantendo emozioni uniche sia per chi la guida che per chi la guarda”. 

L’aerodinamica è figlia dell’esperienza di Lamborghini Squadra Corse maturata nelle competizioni GT. Per fare un esempio, l’Essenza SCV12 vanta un carico aerodinamico superiore ad una GT3, misurato in 1.200 kg a 250 km/h di velocità. 

Nuova Driving Experience 

I clienti dell’Essenza SCV12 saranno parte di un selezionato ed esclusivo club che garantirà loro l’accesso ad un programma speciale che li porterà a guidare la loro hypercar nei più famosi e prestigiosi tracciati di tutto il mondo. Le auto verranno custodite in un nuovo hangar appositamente costruito a Sant’Agata Bolognese. Ogni Essenza SCV12 avrà il proprio box dedicato e servizi ad hoc, inclusa una webcam attiva 24 ore al giorno per consentire ai proprietari di monitorare sempre la loro vettura. 

A ciò si aggiunge la presenza del “Lamborghini Squadra Corse Drivers Lab” by Technobody: si tratta di una struttura che garantisce e cura programmi di allenamento similari a quelli seguiti dai piloti ufficiali Lamborghini. 

Il programma in pista inizierà a partire dal 2021 con eventi “arrive & drive”, ospitati su circuiti omologati Grado 1 FIA. L’assistenza in loco verrà garantita dallo staff tecnico di Lamborghini Squadra Corse con il supporto di Emanuele Pirro, cinque volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, e Marco Mapelli, pilota ufficiale Lamborghini. 

Giorgio Sanna, Head of Lamborghini Motorsport, commenta: “Con la Essenza SCV12 volevamo far crescere non solo le performance ed il piacere di guida, ma anche l’esperienza in pista. I clienti possono garantirsi un esclusivo e altamente personalizzabile servizio al fine di godere al meglio dell’ospitalità italiana per diventare a pieno titolo parte della famiglia Lamborghini Squadra Corse”. 

Scorrimento
Lista

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
1/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
2/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
3/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
4/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
5/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
6/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
7/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
8/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
9/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
10/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Lamborghini Essenza SCV12

Lamborghini Essenza SCV12
11/11

Foto di: Lamborghini S.p.A.

Acciarri: "Il caschetto di Zanardi non protegge la testa!"

Articolo precedente

Acciarri: "Il caschetto di Zanardi non protegge la testa!"

Prossimo Articolo

Monza: riconfermato il Consiglio di Amministrazione

Monza: riconfermato il Consiglio di Amministrazione
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Speciale
Autore Marco Congiu