Svelato il tracciato cittadino dell'ePrix di Parigi

La pista girerà attorno alla tomba di Napoleone, al Museo delle Armi e all'Hotel des Invalides: 14 curve in 1,93 km

Nella giornata odierna, all'Hotel de Ville, il Campionato FIA Formula E ha svelato il layout del tracciato che ospiterà l'ePrix di Parigi, primo appuntamento europeo della stagione 2015-2016 del campionato dedicato a monoposto completamente elettriche. 

Il tracciato che ospiterà il 23 aprile l'ePrix transalpino misura 1,93 chilometri. Il disegno del circuito è pressoché una sorta di anello che perimetra una delle zone più importanti della capitale francese. Le vetture correranno sulle strade che circondano monumenti come la tomba di Napoleone, il Museo delle Armi, ma anche l'Hotel des Invalides. La pit lane, invece arriverà sino all'Esplanade des Invalides, a pochi passi dalle rive della Senna.  

Alla presentazione dell'ePrix di Parigi erano presenti Alejandro Agag, CEO della Formula E, il sindaco della città Anne Hidalgo e il presidente della Federazione Internazionale dell'Automobile, Jean Todt.

Proprio Agag ha voluto parlare del nuovo evento, che si presenta come uno dei fiori all'occhiello del calendario 2015-2016 della serie completamente elettrica: "La nostra categoria ha avuto già modo di correre in splendide città e in contesti fuori dal comune, ma mai con uno sfondo spettacolare come quello che potrà garantire Parigi. Correremo inoltre in una città chiave per quanto riguarda la FIA, ma anche la Michelin che fornisce le gomme e per case automobilistiche come la nuova entrata DS e la Renault".

Anche il presidente della FIA, Jean Todt, ha voluto commentare l'inserimento del nuovo ePrix nel calendario attuale della Formula E. "La FIA è particolarmente lieta che la Formula E possa fare un ePrix sulle strade di Parigi, città che è la nostra casa da oltre un secolo. Questa serie è fortemente legata allo sviluppo di nuove tecnologie e per promuovere un nuovo modello per la mobilità sostenibile. È pertanto del tutto logico che un paese come la Francia, che è sempre stata all'avanguardia dell'innovazione, debba ospitare un ePrix nella sua capitale. Sono sicuro che questo ePrix fornirà uno spettacolo unico nel panorama del motorsport a livello mondiale".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Tracciato ePrix di Parigi
Sub-evento Presentazione
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula e, parigi