È già separazione fra Berthon e il Team Aguri

Nathanaël ha lasciato la squadra anglo-giapponese dopo appena tre gare per puntare tutto sul WEC

Il Campionato FIA di Formula E ha perduto un altro pilota di lingua francese nel giro di nemmeno una settimana. Dopo Jacques Villeneuve, che ha raggiunto un accordo consensuale di separazione con la Venturi cedendo il posto a Mike Conway, è ora la volta di Nathanaël Berthon abbandonare il Team Aguri.

Il pilota transalpino, veterano della GP2 Series, era stato messo sotto contratto dalla squadra diretta da Mark Preston all'indomani della partecipazione ai test collettivi di Donington Park e ha partecipato alle corse di Pechino, Putrajaya e Punta del Este con un progressivo calo delle performance, peraltro arrivato dopo l'ottava piazza e i punti conseguenti racimolati in Cina.

Secondo le voci raccolte da Omnicorse.it e da Sam Smith di Motorsport.com, “Nath” avrebbe contestualmente firmato un impegnativo accordo per un probante impegno nel WEC che assorbirebbe tutto il suo tempo e tutte le sue energie. L'annuncio del sostituto, incombendo ormai il Buenos Aires ePrix di sabato 6 febbraio, potrebbe arrivare entro la fine di questa settimana.

Il team principal della formazione lanciata da Aguri Suzuki ha commentato: "Vorremmo ringraziare Nathanaël per la sua dedizione alla squadra e gli auguriamo il meglio per il suo futuro e la carriera in Formula E. Stiamo valutando con attenzione le nostre opzioni e annunceremo il suo rimpiazzo a tempo debito".

Dal canto suo, facendo in qualche modo eco all'ormai “ex capo” Mark Preston, il pilota transalpino ha affermato: "Sono determinato più che mai a continuare la mia carriera nella categoria 'full electric' e vorrei ringraziare il Team Aguri per avermi dato la possibilità di esordire in Formula E...”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Nathanaël Berthon
Team Team Aguri
Articolo di tipo Ultime notizie