Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
25 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Canceled
25 lug
-
25 lug
Canceled
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Canceled

Formula E, Race at Home: sabato inizia il campionato

condivisioni
commenti
Formula E, Race at Home: sabato inizia il campionato
Di:
23 apr 2020, 13:22

Sabato 25 aprile inizierà ufficialmente il campionato virtuale Race at Home promosso dalla Formula E. Dopo il test della scorsa settimana, i piloti della categoria elettrica sono pronti per darsi battaglia ufficialmente. Dal salotto di casa

Da sabato si farà sul serio, anche se nel mondo virtuale. Race at Home, campionato virtuale di Formula E lanciato sfruttando la situazione di lockdown globale legata al Coronavirus, inizierà ufficialmente sabato 25 aprile.

Leggi anche:

La serie, nata con lo scopo di aiutare l'UNICEF in un momento storico così importante, seguirà un campionato di 8 appuntamenti ufficiali sfruttando il software r-Factor 2, tra i più avanzati in ambito simulativo. Saranno 24 i piloti pronti a sfidarsi virtualmente, con punti veri assegnati ai primi 12 classificati.

Curiosa la modalità scelta per le gare: si tratta della battle royale. Il format prevede l'eliminazione dell'ultimo pilota di ciascun giro, fino a quando non ne rimarranno solo 12 a contendersi la vittoria. Quando si raggiungerà quel numero, scatterà l'ultima tornata valida. Visto il numero di contatti avuti nel test event della scorsa settimana, si è deciso di iniziare le eliminazioni a partire dal secondo giro della corsa, per dare modo a chi sia stato coinvolto in incidenti o contatti al via di potersi riprendere.

L'ultimo appuntamento, notizia di oggi, si correrà il 6-7 giugno su doppio turno, come avviene per il calendario "reale" di Formula E.

“Vogliamo dare una mano all’ecosistema correndo da casa, e di pari passo aiutare l’UNICEF con la raccolta fondi durante le gare. La scorsa settimana abbiamo fatto un test per capire se il sistema potesse reggere, adesso abbiamo 24 piloti pronti a correre. Sono tutti emozionati, Motorsport Games ha svolto un lavoro incredibile per mostrare al pubblico un prodotto di qualità", commenta Jamie Reigle, patron della Formula E.

Dimostra una certa tranquillità Max Gunther, pilota vincitore della test race. “L’idea è sempre quella di vincere, anche se si tratta di gare virtuali. So che tutti si stanno allenando a casa, so che posso fare bene nel campionato, ma il livello resta comunque alto”.

Non resta altro da fare che aspettare sabato 25 aprile per seguire live l'evento sulle piattaforme social legate alla Formula E, Facebook, Twitter, Youtube e Twitch. 

 

 

Video correlati

Prossimo Articolo
Agag: "Lo sport riparta, così la gente rispetterà il lockdown"

Articolo precedente

Agag: "Lo sport riparta, così la gente rispetterà il lockdown"

Prossimo Articolo

E-Prix di Roma confermato fino al 2025

E-Prix di Roma confermato fino al 2025
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Autore Marco Congiu