Maldonado è sempre più il dominatore assoluto

Maldonado è sempre più il dominatore assoluto

Il venezuelano ha vinto gara 1 ad Hockenheim ed ora è a +24 su Clos

Pastor Maldonado è sempre di più l'assoluto dominatore della GP2: oggi, ad Hockenheim, ha centrato la quarta vittoria consecutiva in gara 1, portando a 24 lunghezze il suo vantaggio in classifica nei confronti del suo diretto inseguitore Dani Clos, che non è riuscito ad andare oltre al quarto posto finale. Il leader del campionato è scattato benissimo dalla prima fila e, approfittando invece della partenza poco felice del poleman Charles Pic, si è portato subito al comando, riuscendo a prendere il largo sul resto del gruppo tallonato da Sergio Perez. Il messicano però ha retto il passo del venezuelano solamente fino alla sosta, poi Maldonado è riuscito a costruirsi un leggero vantaggio anche su di lui e si è andato ad involare verso la vittoria. Alle spalle di Perez, dopo la pessima partenza, Pic ha saputo rifarsi ed ha conquistato il terzo gradino del podio, difendendosi nel finale dal ritorno di Clos, autore di un sorpasso davvero bello ai danni di Jules Bianchi nella parte centrale della corsa. Il francese ha avuto un avvio di gara molto arrembante, che lo aveva visto risalire fino al quarto posto, poi però dopo il pit non è più riuscito a tenere il passo di Clos, facendosi sfilare dallo spagnolo. Nel finale poi gli è riuscita ancora una zampata, con la conquista del giro più veloce e del relativo punto aggiuntivo. La zona punti poi è chiusa da Marcus Ericsson, Adrian Zaugg e Oliver Turvey, con quest'ultimo che si è dovuto difendere fino all'ultimo metro di gara dagli attacchi di Michael Herck. Gara da dimenticare invece per Romain Grosjean, rimasto vittima di un incidente al via e poi costretto a scontare una sanzione per essere andato troppe volte oltre i margini della pista. GP2, Hockenheim, 24/07/2010 Classifica gara 1 1. Pastor Maldonado - Rapax - 38 giri 54'07"807 2. Sergio Perez - Addax - +3"8 3. Charles Pic - Arden - +12"4 4. Dani Clos - Racing Engineering - +12"9 5. Jules Bianchi - ART - +23"1 6. Marcus Ericsson - Super Nova - +26"3 7. Adrian Zaugg - Trident - +38"5 8. Oliver Turvey - iSport - +42"8 9. Michael Herck - DPR - +45"2 10. Luca Filippi - Super Nova - +45"3 11. Alberto Valerio - Coloni - +47"2 12. Giedo Van der Garde - Addax - +48"7 13. Johnny Cecotto - Trident - +52"1 14. Sam Bird - ART - +52"9 15. Vladimir Arabadzhiev - Coloni - +1'02"8 16. Giacomo Ricci - DPR - +1 giro 17. Davide Valsecchi - iSport - +1 giro 18. Rodolfo Gonzalez - Arden - +1 giro 19. Max Chilton - Ocean - +2 giri 20. Romain Grosjean - Dams - +3 giri La classifica di campionato (primi dieci): 1. Maldonado 66; 2. Clos 42; 3. Perez 38; 4. Bianchi 36; 5. Van der Garde 27; 6. Pic 23; 7. Bird 22; 8. Razia 20; 9. Valsecchi 17; 10. Turvey 13.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Articolo di tipo Ultime notizie