Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
34 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Q1 in
02 Ore
:
28 Minuti
:
17 Secondi

F2, Paul Ricard: Hubert si esalta in casa e conquista il successo nella Sprint Race

condivisioni
commenti
F2, Paul Ricard: Hubert si esalta in casa e conquista il successo nella Sprint Race
Di:
23 giu 2019, 10:36

Seconda vittoria stagionale per il rookie francese autore di una gara magistrale condotta dal primo all'ultimo giro. Correa e Zhou completano il podio. De Vries è il nuovo leader del campionato.

Anthoine Hubert continua a confermarsi come la migliore sorpresa di questa stagione. Il pilota del team Arden, dopo aver ottenuto la prima vittoria in F2 in occasione della Sprint Race di Monaco, è riuscito a ripetersi anche nella gara di casa del Paul Ricard.

Così come sulle stradine del Principato, Hubert è scattato dalla pole grazie all’ottavo posto centrato nella Feature Race ed è stato autore di una partenza impeccabile quando si sono spenti i semafori.

Il francese non ha mai mollato la prima posizione per tutti e 21 i giri di gara, ha gestito in modo intelligente il degrado delle proprie Pirelli e dopo aver visto Correa diventare minaccioso alle sue spalle ha dato lo strappo decisivo a metà gara per poter transitare sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di sicurezza.

Correa è riuscito a raddrizzare una gara iniziata male. La partenza dalla seconda piazza, infatti, non è stata delle migliori ed il pilota del Sauber Junior Team by Charouz si è visto subito sopravanzare sia da King che da Aitken.

Correa non si è demoralizzato e giro dopo giro è riuscito a rimontare sino a piazzare la zampata ai danni di Aitken al giro numero 6 per poi provare a ridurre, senza successo, il gap da Hubert.

Il podio del Paul Ricard è stato interamente monopolizzato da rookie. Il terzo posto, infatti, è stato centrato da un Guanyu Zhou autore di una gara solida in terra francese a riprova di una continua crescita nella sua stagione di debutto in F2.

Ci si aspettava qualcosa di più da Jack Aitken, ma il pilota del team Campos, dopo i fuochi d’artificio dei primi giri, si è lentamente inabissato sino al quarto posto.

Deludente anche la prova fornita da Nicholas Latifi. Il canadese, giunto al Paul Ricard con un solo punto di vantaggio in classifica su de Vries, ha mostrato uno scarso adattamento al tracciato francese sin dalle libere ed ha sofferto la concorrenza interna di Sette Camara.

Il brasiliano è stato decisamente più veloce di Latifi in questa Sprint Race ed i due hanno dato vita ad un duello intenso rischiando anche di entrare in contatto tra loro in più di una occasione. Alla fine, nonostante le critiche via radio di Latifi, a spuntarla è stato proprio Sette Camara giunto in quinta posizione davanti al canadese.

Altra delusione di giornata è arrivata da Nyck de Vries. L’olandese, splendido protagonista della Feature Race, è apparso anonimo nella giornata odierna e, come accaduto troppe volte in passato, ha faticato a gestire correttamente le sue Pirelli.

De Vries, dopo essere risalito sino in settima piazza, ha perso costantemente velocità sino ad essere sopravanzato da Deletraz, Ilott e Matsushita e chiudere fuori dai punti in decima posizione.

Weekend da dimenticare per Luca Ghiotto. Il pilota della UNI-Virtuosi, dopo il ritiro di ieri, ha compromesso la sua Sprint Race con un lungo nelle vie di fuga al primo giro ed è riuscito a chiudere la gara odierna solamente in dodicesima posizione.

Alla fine del quinto round stagionale è stata rivoluzionata la situazione in classifica piloti. De Vries si trova adesso al comando a quota 121, mentre Latifi è sceso in seconda posizione con 105 punti. Ghiotto ha perso il terzo posto ed è retrocesso in quinta piazza alle spalle di Sette Camara, quarto, ed Aitken, terzo.

Scorrimento
Lista

Anthoine Hubert, Arden

Anthoine Hubert, Arden
1/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Tatiana Calderon, Arden

Tatiana Calderon, Arden
2/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Tatiana Calderon, Arden

Tatiana Calderon, Arden
3/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Anthoine Hubert, Arden

Anthoine Hubert, Arden
4/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sergio Sette Camara, Dams

Sergio Sette Camara, Dams
5/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Ralph Boschung, Trident

Ralph Boschung, Trident
6/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Ralph Boschung, Trident

Ralph Boschung, Trident
7/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nyck De Vries, ART Grand Prix

Nyck De Vries, ART Grand Prix
8/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nyck De Vries, ART Grand Prix

Nyck De Vries, ART Grand Prix
9/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Mick Schumacher, Prema Racing

Mick Schumacher, Prema Racing
10/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nikita Mazepin, ART Grand Prix

Nikita Mazepin, ART Grand Prix
11/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nobuharu Matsushita, Carlin

Nobuharu Matsushita, Carlin
12/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nobuharu Matsushita, Carlin

Nobuharu Matsushita, Carlin
13/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nobuharu Matsushita, Carlin

Nobuharu Matsushita, Carlin
14/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Dams

Nicholas Latifi, Dams
15/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Dams

Nicholas Latifi, Dams
16/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Mick Schumacher, Prema Racing

Mick Schumacher, Prema Racing
17/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Mahaveer Raghunathan, MP Motorsport

Mahaveer Raghunathan, MP Motorsport
18/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Prossimo Articolo
F2, Paul Ricard: Raghunathan sospeso per il prossimo round del Red Bull Ring

Articolo precedente

F2, Paul Ricard: Raghunathan sospeso per il prossimo round del Red Bull Ring

Prossimo Articolo

Maini prende il posto di Boccolacci alla Campos per le prossime due gare

Maini prende il posto di Boccolacci alla Campos per le prossime due gare
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Paul Ricard
Sotto-evento Gara 2
Piloti Anthoine Hubert
Team Arden International
Autore Marco Di Marco