Ferrari Challenge | Q2 cancellate per nebbia al Mugello

La situazione meteo a Scarperia è proibitiva e la Direzione Gara ha deciso di non far disputare le sessioni, stilando le griglie di partenza di Gara 2 Coppa Shell e Trofeo Pirelli sull'ordine di arrivo di Gara 1.

Ferrari Challenge | Q2 cancellate per nebbia al Mugello

La nebbia sta avvolgendo il Circuito del Mugello fin dalle prime ore di questo sabato mattina e la direzione gara ha dovuto cancellare la Qualifica 2 del Ferrari Challenge per quanto riguarda Coppa Shell e Trofeo Pirelli.

Le sessioni erano previste dalle ore 9;00, ma dopo vari rinvii e 60' di attesa, si è deciso di non procedere con le operazioni in pista, rimandando i piloti della Coppa Shell ai box. Lo stesso discorso è valso anche per il Trofeo Pirelli poco dopo.

La definizione delle griglie di partenza di Gara 2 verrà quindi basata sull'ordine di arrivo delle Gara 1 disputate venerdì.

In Coppa Shell si era imposto Todd Coleman (Ferrari of Denver), davanti ad Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport) e Fons Scheltema (Kessel Racing).

Il quarto posto di Giuseppe Ramelli dà all'alfiere di Rossocorsa-Pellin Racing il primato in Classe Am, con il suo rivale di categoria Alexander Nussbaumer (Gohm Motorsport) subito dietro.

A seguire troviamo James Weiland (Rossocorsa), Laurent De Meeus (HR Owen-FF Corse) - terzo AM - Willem Van Der Vorm (Scuderia Monte-Carlo), Christian Herdt-Wipper (Saggio Munchen) e Benoit Bergeron (Ferrari Quebec) a completare la Top10.

Nella graduatoria riservata ai concorrenti dell'Asia Pacific, Jae Sung Park (FM Korea) partirà davanti a Kirk Baerwaldt (Blackbird Concessionaires).

Per quanto riguarda invece il Trofeo Pirelli, al palo ci sarà Luka Nurmi (Formula Racing), affiancato da Niccolò Schirò (Rossocorsa) e con dietro il suo compagno di squadra Frederik Paulsen.

La neo Campionessa Michelle Gatting (Scuderia Niki-Iron Lynx) partirà quarta, seguita da Thomas Neubauer (Charles Pozzi-Courage), Christian Brunsborg (Formula Racing), Doriane Pin (Scuderia Niki-Iron Lynx), Luca Ludwig (Octane 126), Cooper MacNeil (Ferrari of Westlake) e Sergio Paulet (Santogal Madrid-MST Team) a completare la To10.

condivisioni
commenti
Gatting prima Regina del Ferrari Challenge: "Sacrifici e lotta"
Articolo precedente

Gatting prima Regina del Ferrari Challenge: "Sacrifici e lotta"

Prossimo Articolo

Coletta: "2022 strategico per Ferrari, tra GT3 e Hypercar"

Coletta: "2022 strategico per Ferrari, tra GT3 e Hypercar"
Carica commenti