Formula 1: tolto un mese allo sviluppo delle monoposto 2020

Il Consiglio Mondiale ha votato una serie di cambiamenti al regolamento tecnico di F1 2020 che riducono i tempi di sviluppo sulle parti omologabili . Anche l'utilizzo dei due token deve essere deciso entro il 22 luglio.

Formula 1: tolto un mese allo sviluppo delle monoposto 2020

La FIA vuole bandire la parola sviluppo dalla F1! Ogni volta che il Consiglio Mondiale si riunisce approva provvedimenti sempre più restrittivi, limitando il tempo concesso ai team per evolvere la propria monoposto.

Stando alle decisioni che erano state pubblicate il 27 maggio c’erano due date significative per omologare le singole parti della macchina. La prima, definita “R1-2020” non è cambiata: con l’entrata in pista nelle prove libere del GP d’Austria del 3 luglio scatta il “freezing” di telaio, sistemi di sicurezza, trasmissione, pedali, sistema di alimentazione, impianto idraulico, cerchi, termo coperte, pinze dei freni e sistema Brake by wire, scambiatori di calore, la radio di bordo, il sistema per bere del pilota e le attrezzature per fare i pit stop.

La modifica riguarda, invece, la seconda scadenza chiamata “Mid-2020”, che viene anticipata al 15 settembre, mentre era inizialmente prevista per il 15 ottobre. L’Articolo 22.1.2.b del Regolamento Tecnico F1 è stato rivisto.

I team, in sostanza, devono anticipare le programmazioni di un mese riguardo altri elementi importanti come dischi dei freni, campana e pastiglie, il muso, le parti interne al telaio delle sospensioni anteriori e posteriori, il sistema DRS, la tavola sotto al fondo che potrebbe cambiare per un allungamento o accorciamento del passo, impianto elettrico

Non solo ma sono stati definiti anche i tre passaggi che consentiranno l’uso di due gettoni di sviluppo nel corso della stagione 2020. Nell’Articolo 22.1.4 sono state dettagliate le scadenze per adottare le modifiche concesse ai componenti omologati.

La FIA ha stabilito tre fasi:

  • 22 luglio - D1: "Avvisare la FIA dell'intenzione di modificare un HC (componente omologato), con una stima delle parti interessate e una breve descrizione dei motivi che spingono il team a modificare la vettura".
  • 5 agosto - D2: "Fornire alla FIA una specifica completa delle modifiche previste e degli eventuali componenti interessati".
  • 21 settembre - D3: "Fornire alla FIA uno schema dettagliato delle modifiche previste."

Ai team sarebbe stato concesso un ritorno al componente omologato originale se le modifiche dei token non avessero soddisfatto le aspettative. Ora le squadre possono fare un passo indietro entro cinque GP dopo aver cambiato le parti omologate, ma dovranno rinunciare all’uso delle parti nuove. In sostanza non sono concesse due opzioni di sviluppo.

Jean Todt ha stretto ancor più i… bulloni delle regole, mettendo in seria difficoltà squadre come la Ferrari che avrebbero bisogno di tempo per trarre dalla SF1000 tutto il potenziale, visto che la Rossa non sembra nata sotto i migliori auspici, almeno a giudicare da ciò che abbiamo visto nei test invernali.

condivisioni
commenti
Candido, Ghini: "La responsabilità di Binotto è data da #EssereFerrari"
Articolo precedente

Candido, Ghini: "La responsabilità di Binotto è data da #EssereFerrari"

Prossimo Articolo

Newey su Verstappen: "Ha solo 22 anni, ma è un leader del team"

Newey su Verstappen: "Ha solo 22 anni, ma è un leader del team"
Carica commenti
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021