Cerca casa la R.S.17 fatta di LEGO

Il 10 febbraio Artcurial metterà all'asta la replica della monoposto di Nico Hulkenberg, realizzata con circa 313.000 mattoncini per promuovere la stagione della squadra di Enstone.

Cerca casa la R.S.17 fatta di LEGO
Lego Renault R.S.17
Lego Renault R.S.17, dettaglio dell'ala anteriore
Lego Renault R.S.17
Lego Renault R.S.17, dettaglio del posteriore
Pilota Lego del Team Renault, sul podio
Carica lettore audio

Vi ricordate la R.S.17, tutta in mattoncini LEGO, presentata all'Atelier Renault nel novembre del 2017?
Dopo aver fatto fatto bella mostra di sé in alcuni dei principali circuiti della stagione 2018
di Formula 1, la speciale monoposto verrà messa in vendita da Artcurial il 10 febbraio, in occasione dell'asta "Racing, Flying and Yachting".
La quotazione stimata per questa meraviglia è nell'ordine dei 30,000 / 50,000 euro, con tutti i proventi della vendita destinati all'Unicef.
Una cifra giustificata dai mesi di lavoro richiesti dalla realizzazione della scultura, un pezzo unico a grandezza naturale della monoposto di Nico Hulkenberg, con tanto di numero di gara e loghi degli sponsor.
Assemblata montando quasi 313.000 mattoncini su una struttura metallica composta da 3 unità distinte, la R.S.17 misura circa 520 centimetri di lunghezza per 215 di larghezza ed è rifinita con quattro pneumatici Pirelli e una replica del volante originale.
E se l'idea di possedere questo giocattolino non fosse abbastanza allettante, Artcurial offre la possibilità di completare il set con altri due pezzi unici nati dalla collaborazione tra il team Renault e la LEGO: due diverse versioni di un sorridente pilota tedesco fatto di mattoncini.
Quella più completa vede il personaggio calato nei panni del vincitore di un Gran Premio, in piedi sul gradino più alto del podio. La scultura, comprensiva dell'intera piattaforma, è alta 205 centimetri e larga 239 e ha una valutazione stimata tra i 4,000 e i 6,000 euro.
Un po' meno impegnativa la seconda versione, comprensiva del solo pilota del team di Enstone, che viene proposta con una quotazione stimata tra i 3,000 e i 5,000 euro.

condivisioni
commenti
Ferrari 2019: la tonalità del rosso sarà più scura e opaca rispetto alla SF71H
Articolo precedente

Ferrari 2019: la tonalità del rosso sarà più scura e opaca rispetto alla SF71H

Prossimo Articolo

La Red Bull professa pazienza con Gasly: "Lo abbiamo promosso prima del previsto"

La Red Bull professa pazienza con Gasly: "Lo abbiamo promosso prima del previsto"