GP della Malesia, la Gara

condivisioni
commenti

Di:

Riassunto

Stato: Disconnesso
03:34 Noi chiudiamo qui la nostra diretta del GP della Malesia, ma rimanete con noi perché tra breve arriveranno il report completo della gara e tutti i commenti a caldo dei protagonisti (oltre agli aggiornamenti sull'investigazione su Vettel).
03:34 Per il prossimo capitolo della sfida tra Hamilton e Vettel comunque non dovremmo aspettare troppo, perché tra soli 5 giorni si torna in pista in Giappone.
03:34 Per il tedesco quindi potrebbe anche esserci il rischio di una sanzione, che ovviamente avrebbe un peso sulla corsa al titolo. Per il momento, infatti, non è stato facile capire chi possa avere realmente colpa nello scontro tra la Williams e la Ferrari.
03:34 Finisce sotto investigazione intanto l'incidente tra Vettel e Stroll, anche se è avvenuto quando ormai era già stata sventolata la bandiera a scacchi.
03:34 I piloti intanto salgono sul podio e c'è un vero e proprio tripudio per Max Verstappen. Sono davvero tanti i tifosi olandesi presenti a Sepang!
03:34 Oggi però l'eroe del giorno è Max Verstappen, che ha trovato il modo migliore per festeggiare i 20 anni appena compiuti con la sua seconda vittoria in carriera, arrivata con autorevolezza e con tanto di sorpasso grintoso ai danni di Lewis Hamilton dopo pochi passaggi dal via.
03:34 Dopo il disastro della doppia rottura tra le qualifiche di ieri con Vettel e sulla griglia oggi con Raikkonen, la Ferrari riesce quindi almeno a limitare i danni con la grande rimonta di Vettel e la contemporanea vittoria di Verstappen. La sensazione però è che per la seconda gara consecutiva la Rossa abbia sprecato un potenziale che poteva essere da doppietta.
03:34 La classifica finale del GP della Malesia intanto vede:
1. Verstappen - Red Bull
2. Hamilton - Mercedes
3. Ricciardo - Red Bull
4. Vettel - Ferrari
5. Bottas - Mercedes
6. Perez - Force India
7. Vandoorne - McLaren
8. Stroll - Williams
9. Massa - Williams
10. Ocon - Force India
03:34 Vettel quindi regala poi scende che sanno di anni '90, perché il tedesco della Ferrari si fa dare un passaggio dalla Sauber di Wehrlein, seduto sulla pancia della monoposto del connazionale.
03:34 Le immagini intanto mostrano la Ferrari di Vettel ferma lungo il tracciato con il posteriore completamente distrutto: c'è stato un contatto con la Williams di Stroll, fortunatamente dopo la bandiera a scacchi.
03:34 A completare il podio c'è l'altra Red Bull di Ricciardo, con l'australiano che è stato bravissimo a resistere al ritorno della Ferrari nel finale.
03:34 Alle sue spalle c'è la Mercedes di Hamilton, che guadagna altri sei punti sulla Ferrari di Vettel, che comunque è stato autore di una rimonta quasi eroica dall'ultimo posto in griglia, che lo ha condotto a chiudere quarto. Ora il gap tra i due nel Mondiale è di 34 punti a cinque gare dal termine.
03:34 Bandiera a scacchi! Max Verstappen conquista la sua seconda vittoria in carriera, che è anche la seconda affermazione stagionale per la Red Bull, nel GP della Malesia!
03:34 Giro 55: inizia l'ultimo giro per Verstappen, ora davvero ad un passo dalla sua seconda vittoria in carriera.
03:34 Giro 54: stando ad un team radio del Cavallino, probabilmente stare vicino a Ricciardo aveva fatto salire la temperatura della power unit di Vettel, che quindi ha avuto bisogno di qualche giro per raffreddare. Ormai però la Red Bull sembra troppo distanza.
03:34 Giro 53: Vettel ormai sembra essersi arreso a non poter attaccare il terzo posto di Ricciardo, probabilmente a causa del degrado delle sue gomme supersoft.
03:34 Giro 53: Verstappen invece sembra lanciatissimo verso la sua seconda vittoria in carriera, che finalmente lo ripagherà per le tante delusioni dovute alle rotture in questa stagione.
03:34 Giro 52: Vettel rallenta veramente tanto, perché il gap su Ricciardo è salito a 2"9. Forse la Ferrari gli ha chiesto di preservare il motore in vista delle prossime gare.
03:34 Giro 51: Vettel continua a perdere terreno, quindi probabilmente il ferrarista ha chiesto troppo alle sue gomme ed al suo motore per completare la rimonta e rischia di doversi accontentare del quarto posto. La sua comunque resta una grande gara!
03:34 Giro 50: Verstappen reagisce segnando il suo best in 1'34"467 e riguadagna qualche decimo su Hamilton. Vettel intanto perde la scia di Ricciardo e scende a 1"6. Sarà una resa o il tedesco sta solo raffreddando per un paio di giri?
Carica commenti