Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
37 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Andres Mendez
Colombia
Pilota

Andres Mendez

1992-07-30 (Età 27)

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
6 articoli
Cancella tutti i filtri
Andres Mendez
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Mendez, Ponzio e Mateu sono i piloti dell'Oregon Team per l'ELMS 2018

Questi tre piloti si alterneranno al volante della Norma M30 di classe LMP3 gestita dalla squadra di Jerry Canevisio e Giorgio Testa.

L'Oregon Team sbarca in ELMS con una Norma LMP3

La compagine italiana ha già definito quasi per intero anche il suo equipaggio: i primi due piloti annunciati sono Davide Roda ed il colombiano Andres Mendez.

R.S.01: Rueda si impone su Schiller e regala la doppietta la Marc VDS

Il team Marc VDS domina il secondo appuntamento sul tracciato di Spielberg con Rueda che sopravanza il compagno di team al nono giro. Terzo gradino del podio per Andres Mendez.

Imola si concede alla Renault di Korjus-Blomstedt

Vanificata la pole position da una partenza al ralenti, la coppia della scuderia R-ACE GP ha dovuto darsi da fare in mezzo a tante R.S. 01 per recuperare la leadership da Fabian Schiller e Toni Forné e vincere sul traguardo.

Con le Renault R.S. 01, Oregon sugli scudi in extremis

La coppia sudamericana formata da Bruno Bonifacio e Andrés Mendez si è portata al limite di 1’39”758, mentre Fumanelli-Hand e Capitanio-Roda hanno chiuso la top della squadra italiana a Imola.

Renault Sport Trophy, Roy Geerts abbassa il limite di 1”3

L’olandese della Equipe Verschuur, pur se affiancato a un più lento Miguel Ramos (17esimo), ha dominato il secondo turno di prove libere a Imola, mettendo dietro Bonifacio-Mendez e Williamson-Leventis.