Toyota e Dakar: un legame sempre più forte in Argentina

Juan Pablo Grano, responsabile marketing della Casa giapponese in Argentina, ha spiegato quali sono i motivi della partnership di successo con la Dakar.

All'arrivo della Dakar a Cordoba ci sono tutti i massimi livelli di Toyota Argentina. Ad accogliere la carovana composta dalle 42 vetture che sono state date in uso alla Dakar e quindi ad ASO per tutta la durata della gara.

Juan Pablo Grano, marketing manager di Toyota Argentina riassume l'esperienza della Casa in questa che è la terza Dakar in cui collaborano con ASO.

"La presenza della marca Toyota alla Dakar segue due aspetti: siamo sponsor ufficiali della competizione per il terzo anno consecutivo ed essere sponsor significa fare parte della Dakar non solo perchè forniamo i mezzi a tutta l'organizzazione. Noi diamo 42 veicoli che sono pick up Hi Lux e Land Cruiser, veicoli che fabbrichiamo qui in Argentina. Inoltre forniamo una equipe tecnica che accompagna tutta la Dakar con ben 17 persone che si occupano dell'assistenza dei mezzi e hanno due camion al seguito con tutti i pezzi di ricambio necessari".

Il secondo aspetto riguarda il fatto che la nostra marca è rappresentata da molti team iscritti alla gara, a cominciare da Toyota Gazoo Racing, continuando per Overdrive e molti altri team, Toyota Auto Body, ed altri più piccoli, privati. La cosa più importante per noi è che Toyota è la marca preferita per correre questa gara, anche e soprattutto dai piloti amatori. Se provate a chiedere ad un amatore con che vettura corre, lui vi risponderà Toyota perchè è una marca che vanta delle ottime credenziali di affidabilità, qualità, durabilità e per affrontare il rally più complicato del mondo serve una marca con cui sentirsi al sicuro".

Vetture dell'organizzazione
Vetture dell'organizzazione

Photo by: A.S.O.

E naturalmente Toyota non pensa solo all'aspetto sportivo delle sue vetture, ma soprattutto a quello lavorativo, tanto è vero che il mercato sudamericano è secondo solo a quello asiatico: "In Argentina si producono quelli che noi chiamiamo veicoli commerciali, come appunto la pick up Hi Lux, oltre ad altre vetture, come per esempio la Corolla. Ma nel caso del pick up quello che si produce in Argentina si esporta per il 70 per cento ai 22 Paesi dell'America Latina. Le condizioni delle strade del Sud America hanno bisogno di questa tipologia di veicolo, la pick up è davvero molto richiesta. Perchè qui da noi ci sono molte strade sterrate e questo tipo di veicolo è di uso comune".

"Subito dopo il mercato asiatico ci siamo noi, per importanza, nel settore pick up perchè qui viene usato per lavorare, tutti i giorni, calcolando che una delle ricchezze principali per noi è l'agricoltura. Sono veicoli che fabbrichiamo nella regione e davvero il pick up è prezioso per Toyota Argentina. E per questo decidiamo di fornirlo alla Dakar che per noi è una vetrina importantissima. Partecipando con le nostre auto a questa gara, e fornendole all'organizzazione dimostriamo pubblicamente a livello internazionale le nostre credenziali".

Auto dell'organizzazione
Auto dell'organizzazione

Photo by: A.S.O.

Le vetture che Toyota Argentina fornisce sono di due tipi, preparate cioè in modo diverso a seconda delle esigenze del percorso: "Sì, prepariamo i veicoli in modo diverso. Quelli che vanno in pista e fanno lo stesso percorso dei piloti in gara sono rinforzati, hanno degli ammortizzatori speciali, hanno una slitta che protegge sotto la vettura, hanno sedili da gara con cinture a cinque ganci, e un roll bar insomma sono preparate proprio come se dovessero affrontare la gara. Gli altri veicoli invece sono utilizzati per gli spostamenti dell'organizzazione, dalla televisione, veicoli che seguono quasi sempre la strada asfaltata muovendosi da bivacco a bivacco e quindi non hanno bisogno di una preparazione speciale. Lo stesso vale anche per i pneumatici, chi fa fuoristrada ha un pneumatico tassellato, le altre un normale stradale".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Stage 13: San Juan - Córdoba
Articolo di tipo Ultime notizie