Suzuki Rally Cup pronta per le strade delle Madonie

Il trofeo firmato Suzuki Italia è pronto per il suo terzo atto stagionale, insieme agli iscritti al CIR di scena alla Targa Florio. Lotte attese tra le undici Swift sui modelli in versione Hybrid Sport, R1 Sport e 1.0 BoosterJet. In cima alla classifica capeggia Goldoni con 54 punti, Cominelli primo tra le Racing Start.

Suzuki Rally Cup pronta per le strade delle Madonie

Questo weekend la 14^ Suzuki Rally Cup porta i suoi iscritti alla 105esima edizione della competizione rallistica sulle strade della Sicilia. Si presentano al via della gara organizzata dall’Automobile Club di Palermo, 11 gli equipaggi, cinque delle quali su Swift in versione Hybrid Sport.

A guidare il parterre delle Suzuki è Simone Goldoni. L’aostano in coppia con Eric Macori, in vetta alla serie tricolore R1, comanda la graduatoria con 54 punti davanti a Giorgio Fichera a quota 46.

Gara quasi di casa per il catanese affiancato da Alessandro Mazzocchi che dopo due secondi posti nella Suzuki Cup al Ciocco e a Sanremo tenterà l’assalto alla leadership al trofeo della Casa di Hamamatsu con la sua Swift Sport Hybrid della Meteco Corse. Terzo con 28 punti - a pari merito con Andrea Scalzotto, assente alla Targa Florio - è Fabio Poggio.

L’alfiere ligure con un’altra Hybrid in coppia con Valentina Briano tenterà di cogliere i punti che lo faranno avvicinare ai suoi avversari. Non mancherà il pilota di Malesco Igor Iani, sempre insieme a Nicola Puliani sulla Swift Hybrid della Asd New Turbomark Rally Team e in cerca del riscatto dopo il ritiro di Sanremo. Al via anche il savonese Davide Bertini sempre con la versione Hybrid, affiancato da Luca Vignolo che cercherà di risalire in classifica verso le posizioni che contano.

Sugli asfalti delle Madonie, Ivan Cominelli, insieme a Roberto Crivellaro sulla Swift 1.0 Boosterjet, si presenta in testa alla classifica Racing Start con 10 punti ottenuti a Sanremo. Lo svizzero, al momento sesto nella graduatoria del trofeo, dovrà però stare attento alla Nicola Schileo.

Il pilota padovano è infatti l’indiziato numero 1 essendosi aggiudicato l’edizione 2020 della gara siciliana tra i trofeisti Suzuki e, lo farà affiancato da Flavio Garella, alla guida della Swift 1.0 Boosterjet.

Sbarcheranno in Sicilia altri possibili pretendenti alla guida di Swift 1.0 Boosterjet in versione Racing Start come Marco Soliani insieme ad Alessio Spezzani e Cristian Mantoet con Roberto Simioni. Pronti a mettersi in evidenza anche l’esperto messinese Sergio Denaro con Beatrice De Paoli, sulla Swift Sport della A.S.D. Alma Racing e, l’Under 25 canavesano Alessandro Forneris navigato da Luigi Cavagnetto con la sua Suzuki Swift R1 della Meteco Corse, alla sua prima volta sulle prove della Targa Florio.

Programma 105^ Targa Florio

Dunque si inizierà con lo shakedown di venerdì 7 maggio dalle 8.00 fino alle 13.30. Start della gara alle 15.30, subito dopo le vetture WRC e poi motori accesi nella SPS 1 la power stage “Sclafani Bagni” alle 16.30.

Inizio giornata del sabato 8 maggio il mattino alle 6.30, con PS “Tribune” anticipata alle 7.12, 12.41 e 13.38; “Targa” ore 7.38, 13.07 e 18.36 e “Scillato - Polizzi” ore 8.09, 13.38 e 19.07.

I riordinamenti a Termini Imerese in zona Porto saranno alle 9.44 e 15.13, mentre i parchi assistenza alle 6.30, 11.29 e 16.58. Tutti e tre i giri di prove avranno tempi più estesi, l’arrivo al Belvedere di Termini Imerese che inizierà alle 20.45. Confermata la copertura televisiva, streaming e facebook, sui canali di ACI Sport TV, la diretta della Power Stage e gli appuntamenti di RAI Sport, oltre ai servizi curati da ACI Sport durante e post gara che racconteranno le corse di tutti i concorrenti alla 105^Targa Florio, compresi i protagonisti del Suzuki Rally Cup.

Tutti gli orari modificati e le relative tabelle T&D attraverso le circolari informative, sono pubblicati all’albo di gara su https://targaflorio.acipalermo.com/ e su https://www.acisport.it/it/home.

Questi i modelli nel dettaglio, le vetture saranno tutte dotate di pneumatici Toyo Tires:

SUZUKI BoosterJet 1.0 (Swift/Baleno) con le specifiche Racing Start.
SUZUKI Swift Sport Hybrid e Swift Sport 1600 Fiche n°0038 allestite con le specifiche del Regolamento Tecnico Rally5 nazionale ed Ibride. (pubblicato il 01/03/2020).

Le Swift Sport Hybrid dovranno essere dotate di differenziale di tipo epicicloidale (Quaife), di centralina elettronica (ECU) di serie e del cambio a sei marce originale
SUZUKI Swift BoosterJet 1.0 Fiche n° 0042 allestite con le specifiche del Gruppo R1
SUZUKI Swift Sport 1600 Fiche n°0038 allestite con le specifiche del Gruppo R1B all.J 260/2018.

CLASSIFICA SUZUKI RALLY CUP DOPO ROUND 2
Goldoni Simone 54 pt; 2. Fichera Giorgio 46 pt; 3.Scalzotto Andrea 28 pt; 4.Poggio Fabio 28 pt; 4.Iani Igor 22 pt; 5.Cominelli Ivan 20 pt; 6. Pelle' Roberto 15 pt; 7. Bertini Davide 9 pt; 8. Longo Marco 14 pt; 9.

ALBO D’ORO SUZUKI RALLY CUP
2008 Roberto Sordi; 2009 Andrea Crugnola; 2010 Milko Pini; 2011 Claudio Gubertini; 2012 Damiano Defilippi; 2013 Paolo Amorisco; 2014 Alessandro Uliana; 2015 Marco Capello; 2016 Corrado Peloso; 2017 Simone Rivia, Under 25 Giorgio Cogni; 2018 Corrado Peloso; 2019 Simone Goldoni; 2020 Andrea Scalzotto

CALENDARIO 2021 SUZUKI RALLY CUP
12-13 marzo 44° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio | 9-10 aprile 68° Rallye Sanremo | 7-8 maggio 105a Targa Florio | 11-13 giugno 15° Rally di Alba| 25-26 giugno 49°Rally San Marino| 3-5 settembre 44° Rally 1000 Miglia | 9-10 ottobre 38° Rally 2 Valli; 14 novembre Finale Rally Città di Modena

condivisioni
commenti
CIR, Targa Florio, PS1: svetta de Tommaso. Crugnola non parte
Articolo precedente

CIR, Targa Florio, PS1: svetta de Tommaso. Crugnola non parte

Prossimo Articolo

CIR, Targa Florio, PS2-4: Basso va in testa, Breen lo insegue

CIR, Targa Florio, PS2-4: Basso va in testa, Breen lo insegue
Carica commenti