GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
49 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
97 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
40 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
54 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
61 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
27 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
76 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
33 giorni

Dörrbecker fa il bis ad Adria davanti a Sa Silva e Raghunathan

condivisioni
commenti
Dörrbecker fa il bis ad Adria davanti a Sa Silva e Raghunathan
Di:
8 mag 2016, 13:33

Il vincitore di Gara 1 si ripete nel secondo appuntamento del weekend sul tracciato di Adria precedendo Sa Silva e Raghunathan ed adesso ha venti punti di vantaggio in classifica sui diretti inseguitori.

Seconda vittoria consecutiva per Michael Dörrbecker (Torino Squadra Corse) ad Adria nella gara-2 dell’Auto GP Formula Open, il campionato promosso da Enzo Coloni con la Pirelli quale gommista ufficiale.

Il messicano residente in Germania, 23 anni, ha ripetuto domenica il risultato del sabato, partendo in pole position e restando al comando dal primo all’ultimo dei 23 giri in programma.

Due piloti si sono messi all’inseguimento di Dörrbecker, senza riuscire nell’impresa: si tratta dell’angolano Luis Sa Silva (Zele Racing) e dell’indiano Mahaveer Raghunathan (PS Racing), al quale nella notte è stato sostituito per motivi prudenziali il motore.

Il primo ha avuto un calo fisico che non gli ha consentito di attaccare il leader, subendo il recupero dell’indiano. Alla fine i due inseguitori sono finiti a circa 10 secondi dal vincitore. A ridosso del podio è finita la coppia di piloti ungheresi Zoltan (zio) e Dominik (nipote) Fekete, entrambi schierati da Zele Racing.

Armando Mangini (MM International Motorsport) ha concluso al sesto posto con l’unica F.3000 in pista. Il veterano toscano è dovuto partire dai box, dopo essersi girato nell’entrata in pista. Non è partito Salvatore De Plano (PS Racing) che ha avuto problemi tecnici non risolvibili in pista.

In classifica Dörrbecker è il leader, con 20 punti di vantaggio su Raghunathan e 24 su sa Silva. 

Dörrbecker ha vinto ad Adria anche gara-2: “I miei complimenti al team ed al mio ingegnere, che mi hanno dato una macchina perfetta. All’inizio con Sa Silva alle spalle, ho dovuto spingere subito e forte. La mia vettura mi ha consentito di prendere un buon margine e così è arrivata anche la mia seconda vittoria consecutiva”. 

Gara-2: 1. Michael Dörrbecker (GER/MEX) Torino Squadra Corse, 23 giri in 26’44”668
2. Luis Sa Silva (ANG) Zele Racing a 8”985
3. Mahaveer Raghunathan (IND) PS Racing a 9”920
4. Zoltan Fekete (HUN) Zele Racing a 1’00”114
5. Dominik Fekete (HUN) Zele Racing a 1 giro
6. Armando Mangini (ITA) MM International Motorsport a 2 giri N.S.:Salvatore De Plano (ITA) PS Racing
Giro più veloce: Dörrbecker in 1’08”685 alla media di 141,62 km/h 

Classifica campionato dopo gara-2: 1. Dörrbecker 53; 2. Raghunathan 33; 3. Sa Silva 29; 4. Dominik Fekete 25; 5. Zoltan Fekete e Mangini 20 
Classifica team dopo gara-2 1. Zele Racing 54; 2. Torino Squadra Corse 53; 3.PS Racing 33; 4. MM International Motorsport 20 

Prossimo Articolo
Michael Dörrbecker vince Gara 1 ad Adria

Articolo precedente

Michael Dörrbecker vince Gara 1 ad Adria

Prossimo Articolo

L'Auto GP resta legata alla BOSS GP anche nel 2017

L'Auto GP resta legata alla BOSS GP anche nel 2017
Carica commenti