GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
63 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
119 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
08 Ore
:
13 Minuti
:
38 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Evento in corso . . .
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
19 giorni

Macau GP, Qualifiche 2 SBK: Rutter al top, ma è Hickman in pole

condivisioni
commenti
Macau GP, Qualifiche 2 SBK: Rutter al top, ma è Hickman in pole
Di:
15 nov 2019, 01:57

“The Blade” piazza la zampata nell’ultima sessione di qualifica, ma la classifica combinata premia "Hicky", che scatterà dalla prima casella in griglia.

Le Qualifiche della 53esima edizione del Gran Premio Motociclistico di Macao hanno regalato un finale da vero thriller. Michael Rutter (Honda) ci ha provato fino all’ultimo secondo a conquistare la pole position, andando a firmare una tornata da 2’25”382, che gli è valsa il miglior tempo nel turno conclusivo di qualifica. Ma il riferimento non è bastato al “Re del Guia” per spodestare Peter Hickman (BMW), che si è preso partenza dal palo, e miglior tempo della classifica combinata, grazie al crono di 2’25”100 messo a referto nelle Qualifiche 1.

Leggi anche:

In un turno in cui in molti hanno abbassato sensibilmente i tempi di ieri, nei minuti conclusivi, il rider di Burton-upon-Trent ha faticato a mettere insieme un giro senza traffico e non è riuscito a scendere sotto al piede dei 2’26, chiudendo il venerdì in terza posizione, a quasi 8 decimi da Rutter.

Ma se lotta per la vittoria sembra destinata a essere un affare circoscritto ai due portacolori del team MGM by Bathams, a confermarsi come i principali candidati al terzo gradino del podio sono i due piloti di Paul Bird. David Johnson continua a migliorare in sella alla Ducati Panigale V4 R e domani si schiererà sulla terza casella della griglia di partenza, grazie al crono di 2’26”093. Quarto posto complessivo e di giornata, invece, per John McGuinnes (Ducati), che paga 259 millesimi di ritardo dal miglior tempo del compagno di squadra.

Completano la Top 10 Lee Johnston (BMW), Horst Saiger (Yamaha), Herno Kostamo (BMW), Gary Johnson (BMW), Phillip Crowe (BMW) e Ian Hutchinson.

Per scoprire chi salirà sul podio dell’ex protettorato portoghese, l’appuntamento è alle 08.55 italiane di sabato 16, quando potrete seguire i 12 giri di gara, in diretta streaming, su Motorsport.com.

Prossimo Articolo
Macau GP, Qualifiche SBK: Hickman davanti a Rutter nel primo turno

Articolo precedente

Macau GP, Qualifiche SBK: Hickman davanti a Rutter nel primo turno

Prossimo Articolo

Macau GP, SBK: due bandiere rosse fermano l’azione al da Guia

Macau GP, SBK: due bandiere rosse fermano l’azione al da Guia
Carica commenti