Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
38 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Moto2, Brno: Marquez trionfa, l’Italia festeggia un doppio podio

condivisioni
commenti
Moto2, Brno: Marquez trionfa, l’Italia festeggia un doppio podio
Di:
4 ago 2019, 11:18

Lo spagnolo vince a Brno e consolida il primato in classifica, approfittando anche della caduta di Thomas Luthi. L’Italia festeggia un doppio podio da record, con Fabio Di Giannantonio in seconda posizione ed Enea Bastianini in terza. Grande risultato per i due rookie, che ottengono il loro miglior risultato della stagione.

Sotto il sole che finalmente splende sul circuito di Brno, la Moto2 è scesa in pista per disputare la decima gara della stagione, in cui ha trionfato Alex Marquez. Il leader del campionato domina dal semaforo alla bandiera a scacchi, imponendosi su Fabio Di Giannantonio, che nelle prime fasi prova ad insidiarlo ma poi deve guardarsi le spalle dagli avversari. È Enea Bastianini a chiudere il podio, conquistato proprio nel finale su Jorge Navarro.

Partito dalla pole, lo spagnolo è il pilota che ottiene lo spunto migliore e si porta subito al comando, cercando di mettere subito dei metri tra sé e gli inseguitori. Nei primi giri Fabio Di Giannantonio prova a non far sfuggire l’alfiere del team EG 0,0 Marc VDS, ma deve poi arrendersi al suo strapotere e cerca di difendere la seconda posizione.

 

Il romano si deve difendere nelle fasi iniziali da un arrembante Luca Marini e da Marcel Schrotter, che poi restano indietro mentre ‘Diggia’ va a caccia di Marquez. Quando ormai il secondo posto è consolidato, alle sue spalle si consuma proprio all’ultimo giro un duello tra Jorge Navarro, risalito giro dopo giro, ed Enea Bastianini, anche lui autore di una bella rimonta.

Alla bandiera a scacchi Di Giannantonio precede Bastianini e per l’Italia è una gara da record: suona la marcia reale sul podio, ma i due esordienti sono autori di un grande risultato, con il secondo ed il terzo posto al primo anno in Moto2.

L’italiano beffa proprio nell’ultimo giro Navarro, che deve accontentarsi della quarta posizione finale. Alle sue spalle troviamo Luca Marini, che non va oltre il quinto posto dopo aver lottato per il podio ad inizio gara. È Marcel Schrotter a conquistare la sesta piazza davanti a Nicolo Bulega. Il pilota del team Sky VR46 scattava dalla terza casella ma resta più attardato e scivola fino al settimo posto finale, non riuscendo a capitalizzare l’ottimo risultato della qualifica.

Leggi anche:

Augusto Fernandez è ottavo al traguardo e precede Testuta Nagashima e Iker Lecuona, nono e decimo rispettivamente. Resta fuori dalla top 10 Lorenzo Baldassarri, che in questa seconda fase di stagione perde terreno in classifica ed in gara. Il pilota della Kalex precede Marco Bezzecchi, mentre è piuttosto in difficoltà Jorge Martin, solo 13esimo.

È una gara da dimenticare per Thomas Luthi, che cade nelle fasi iniziali di gara e perde ogni possibilità di frenare la corsa al titolo di Alex Marquez. Lo spagnolo ora è saldamente al comando con 161 punti, 33 in più dello svizzero. Non sorride nemmeno Mattia Pasini, scivolato a dieci giri dal termine e costretto a rientrare ai box. Così gli altri italiani: Andrea Locatelli è 14esimo, mentre Stefano Manzi è 20esimo.

Cla   # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Ritirato Punti
1   73 Spain Alex Marquez  Kalex 19 38'49.768     158.6   25
2   21 Italy Fabio Di Giannantonio  Speed Up 19 38'52.786 3.018 3.018 158.4   20
3   33 Italy Enea Bastianini  Kalex 19 38'53.926 4.158 1.140 158.3   16
4   9 Spain Jorge Navarro  Speed Up 19 38'54.058 4.290 0.132 158.3   13
5   10 Italy Luca Marini  Kalex 19 38'56.799 7.031 2.741 158.1   11
6   23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 19 38'58.615 8.847 1.816 158.0   10
7   11 Italy Nicolò Bulega  Kalex 19 38'58.705 8.937 0.090 158.0   9
8   40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 19 39'01.668 11.900 2.963 157.8   8
9   45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 19 39'02.664 12.896 0.996 157.7   7
10   27 Spain Iker Lecuona  KTM 19 39'08.847 19.079 6.183 157.3   6
11   7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 19 39'10.016 20.248 1.169 157.2   5
12   72 Italy Marco Bezzecchi  KTM 19 39'11.192 21.424 1.176 157.1   4
13   88 Spain Jorge Martin  KTM 19 39'12.887 23.119 1.695 157.0   3
14   5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 19 39'15.618 25.850 2.731 156.8   2
15   35 Thailand Somkiat Chantra  Kalex 19 39'16.008 26.240 0.390 156.8   1
16   87 Australia Remy Gardner  Kalex 19 39'16.482 26.714 0.474 156.8    
17   64 Netherlands Bo Bendsneyder  NTS 19 39'18.685 28.917 2.203 156.6    
18   96 United Kingdom Jake Dixon  KTM 19 39'22.341 32.573 3.656 156.4    
19   94 Germany Jonas Folger  Kalex 19 39'22.747 32.979 0.406 156.4    
20   62 Italy Stefano Manzi  MV 19 39'25.432 35.664 2.685 156.2    
21   77 Switzerland Dominique Aegerter  MV 19 39'25.633 35.865 0.201 156.2    
22   4 South Africa Steven Odendaal  NTS 19 39'36.125 46.357 10.492 155.5    
23   65 Germany Philipp Ottl  KTM 19 39'40.222 50.454 4.097 155.2    
24   97 Spain Xavi Vierge  Kalex 19 39'48.642 58.874 8.420 154.7    
25   18 Andorra Xavi Cardelus  KTM 19 39'54.397 1'04.629 5.755 154.3    
  dnf 41 South Africa Brad Binder  KTM 12 24'40.879 7 Laps 7 Laps 157.6 Ritirato  
  dnf 22 United Kingdom Sam Lowes  Kalex 8 16'29.766 11 Laps 4 Laps 157.2 Ritirato  
  dnf 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 8 16'34.779 11 Laps 5.013 156.4 Ritirato  
  dnf 12 Switzerland Thomas Lüthi  Kalex 3 6'14.753 16 Laps 5 Laps 155.7 Ritirato  
  dnf 3 Germany Lukas Tulovic  KTM 3 6'19.380 16 Laps 4.627 153.8 Ritirato
Prossimo Articolo
Moto2, Brno, Qualifiche: stratosferica pole per Marquez

Articolo precedente

Moto2, Brno, Qualifiche: stratosferica pole per Marquez

Prossimo Articolo

Mondiale Moto2 2019: Marquez tenta la fuga a +33 su Luthi

Mondiale Moto2 2019: Marquez tenta la fuga a +33 su Luthi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Brno
Sotto-evento Gara
Location Brno Circuit
Autore Lorenza D'Adderio