Ramos e Parente vincono Gara 1 a Monza

condivisioni
commenti
Ramos e Parente vincono Gara 1 a Monza
03 ott 2015, 18:46

Il duo McLaren conquista la vittoria in una gara interrotta per lo spettacolare incidente di Benucci

Alvaro Parente e Miguel Ramos continuano ad allungare in classifica generale. Grazie alla vittoria in Gara 1 ottenuta sul tracciato di Monza, il duo della McLaren ha guadagnato diciassette punti sui diretti rivali in campionato, Pasin Lathouras e Michele Rugolo, giunti terzi.

La gara è stata interrotta a pochi minuti dal termine a causa di un tremendo incidente occorso a Nicola Benucci. Il pilota italiano, al volante della Ferrari 458 Italia, ha perso il controllo della propria vettura alla uscita della Ascari andando a sbattere violentemente contro le barriere e distruggendo letteralmente l'auto.

Fortunatamente Benucci è uscito con le proprie gambe dalla vettura e, per precauzione, è stato portato al centro medico per accertamenti senza essere state riscontrate problematiche.

La gara della McLaren è stata un autentico dominio, iniziato prima da Parente e proseguito da Ramos, abile a non perdere il comando delle operazioni una volta effettuato il cambio pilota.

La vittoria dei leader del campionato è stata certamente agevolata dal ritiro occorso a Ezequiel Perez Companc. Il pilota dell'AF Corse, subito dopo aver sostituito Raffaele Giammaria, si è trovato con la vettura ammutolita all'ingresso della prima variante. 

Ad approfittare di questo ritiro è stata la coppia composta da Matt Griffin e Duncan Cameron, giunti secondi, mentre alle loro spalle si sono classificati in terza posizione Pasin Lathouras e Michele Rugolo.

Quarto posto finale per il duo Benucci-Balzan, giunto a due secondi di distacco dalla vettura gemella dell'AF Corse, mentre decisamente più distaccato ha concluso Phil Keen, quinto e vincitore del duello con la Corvette del Solaris Motorsport di Sini e Puglisi, autori di una gran lotta con la coppia del team Balfe.

La Top Ten si chiude con Melnikov-Sdanewitsch in settima posizione e distaccati di oltre un minuto dalla McLaren di Ramos e Parente, mentre in ottava piazza hanno concluso Hankey e Youlc. Nona posizione per la Radical di James Abbott daventi alla 458 Italia di Mallegol e Blank.

Prossimo articolo GT Open
Tris di Giammaria e Perez-Companc al Red Bull Ring

Articolo precedente

Tris di Giammaria e Perez-Companc al Red Bull Ring

Prossimo Articolo

Primi test stagionali per la Huracan GT3 del Raton Racing

Primi test stagionali per la Huracan GT3 del Raton Racing
Carica commenti

Su questo articolo

Serie GT Open
Piloti Miguel Ramos , Alvaro Parente , Matt Griffin
Tipo di articolo Ultime notizie