Durán sulla seconda vettura del Team Aguri?

Possibile ritorno all'ovile in F.E per Salvador già in Argentina, in vista dell'ePrix "di casa" a Città del Messico

Il nome del sostituto di Nathanaël Berthon sulla monoposto numero 77 del Team Aguri nel Buenos Aires ePrix sarà verosimilmente formalizzato entro la fine di questa settimana. Si ipotizza che la squadra anglo-giapponese sia ormai nella condizione di ingaggiare Salvador Durán, “liberato” dalla decisione del Team Trulli di abbandonare la Formula E.

Il messicano aveva gareggiato per la maggior parte della stagione 2014-2015 proprio con la squadra di Mark Preston, ma ha preso la decisione “bizzarra” di lasciare Aguri Suzuki per la formazione di Jarno Trulli durante l'estate, pur sapendo che il powertrain Motomatica JT-01 omologato dalla squadra svizzera dell'ex pilota di Formula 1 non avesse concluso neppure un giro di pista.

Salvador Durán era stato sostituito senza troppi complimenti da Jarno a Pechino per una presunta “violazione del contratto”, dopodiché il Team Trulli è... collassato, saltando a piè pari anche la gara di Putrajaya, e si è ufficialmente ritirato in dicembre.

A partire dalla conferma dell'ePrix di Città del Messico per il 12 marzo, il pilota centroamericano sta cercando di fare di tutto per garantirsi un sedile nella corsa di casa: non a caso, lo si è visto peregrinare nell'eVillage di Punta del Este il 19 e 20 dicembre.

Con la corsa argentina un mese prima della tappa di Mexico City, Salvador Durán potrebbe approfittare dell'ePrix di Baires del 6 febbraio per impratichirsi di nuovo della categoria “full electric” e apprezzare le modifiche apportate alla “vecchia” Spark-Renault SRT_01E datata 2014. La mossa risulterebbe anche popolare sia tra gli organizzatori della Formula E che presso i locali promoter messicani, anche per aumentare le vendite dei biglietti d'ingresso.

Altri piloti che hanno provato per il Team Aguri in passato includono la coppia francese formata da Tom Dillmann e Nicolas Lapierre (il nuovo azionista di maggioranza della squadra è Marc Faggionato). Entrambi molto difficilmente saranno convocati, così come è improbabile un ingaggio dell'ex driver spagnolo del Circus Pedro De La Rosa, che ha già girato a Donington Park in passato.

Sakon Yamamoto, che ha “sopportato” un fine settimana agrodolce a Battersea Park nello scorso mese di giugno, appare l'unico altro candidato per un posto nella formazione anglo-giapponese. Il nipponico, da lungo tempo amico del team principal Mark Preston, si è anche esibito su una monoposto di F.E al pubblico della sua città natale, cioè Tokyo, nello scorso agosto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Salvador Durán
Team Team Aguri
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag aguri suzuki, mexico, salvador durán