Vivacqua e Scott si impongono nelle due gare all'Hungaroring

L'ultimo weekend dell'Euroformula Open prima della pausa estiva ha visto Tiago Vivacqua imporsi nella prima corsa del weekend, mentre Harrison Scott ha centrato la sesta vittoria stagionale in Gara 2 e comanda in classifica piloti.

Vivacqua e Scott si impongono nelle due gare all'Hungaroring

La prima gara del weekend, disputata sul tracciato dell’Hungaroring, ha visto Tiago Vivacqua cogliere il successo dopo una sessione di Qualifiche decisamente tormentata dalle condizioni meteo e caratterizzata dal bizzarro recupero della vettura di Pedro Cardoso quasi ribaltatasi dopo essere stata trainata con forza dalla vettura dei commissari.

La partenza ha visto Vivacqua prendere subito il comando delle operazioni,  mentre Hyman è retrocesso in terza posizione. Caotico il contatto avvenuto tra Karkosik, Matheus Iorio e Ameya Vaidyanathan che ha costretto quest’ultimo e Iorio al ritiro.

Alle spalle del leader della corsa Laaksonen, Hyman e  Nikita Troitskiy si sono trovati tutti distanziati con il russo che è riuscito a portare l’attacco per la terza piazza all’undicesimo passaggio per poi riuscire ad imporre il proprio ritmo una volta sbarazzatosi di Troitskiy.

Vivacqua ha potuto festeggiare il primo successo precedendo sotto la bandiera a scacchi Laaksonen e Troitskiy, mentre Jannes Fittje, Tarun Reddy e Florescu si sono classificati in quinta, sesta e settima posizione alle spalle del rookie Hayman con DeFrancesco, Scott e Cardoso a completare la top ten.

Gara 2 ha visto il ritorno al successo di Harrison Scott, bravo a condurre le operazioni sin dal primo giro e tenere alle proprie spalle Nikita Troitsky in difficoltà nel tentare un sorpasso su un tracciato come quello ungherese decisamente tortuoso.

Scott ha imposto senza problemi il proprio ritmo tagliando il traguardo con sei secondi di vantaggio sul Troitsky centrando così la sesta vittoria stagionale, mentre Hayman ha colto un prestigioso terzo gradino del podio.

Decisamente sfortunata la gara di DeFrancesco, coinvolto in un incidente già al primo giro con Florescu e Cardoso.

Grazie al risultato odierno Scott comanda adesso in testa alla classifica con 68 punti. Le vetture dell’Euroformula torneranno in pista a settembre per affrontare il tracciato di Silverstone.

condivisioni
commenti
Harrison Scott domina al Paul Ricard e conquista la vittoria in entrambe le gare

Articolo precedente

Harrison Scott domina al Paul Ricard e conquista la vittoria in entrambe le gare

Prossimo Articolo

Harrison Scott ipoteca il titolo con una doppietta a Silverstone

Harrison Scott ipoteca il titolo con una doppietta a Silverstone
Carica commenti