Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
66 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic

Aston Martin/R-Motorsport: "Non siamo affatto intimiditi dal DTM"

condivisioni
commenti
Aston Martin/R-Motorsport: "Non siamo affatto intimiditi dal DTM"
Di:
, Writer
Co-autore: Gabriele Testi
1 mar 2019, 11:26

Florian Kamelger, direttore della struttura svizzera R-Motorsport che contribuirà allo sbarco dell'Aston Martin nel DTM nel 2019, ha spiegato che la sua squadra potrà essere "al vertice delle griglie di partenza" per il debutto nella serie del Marchio britannico, che si affiderà all'esperienza della HWA.

Il DTM ha molte ragioni per eccitare gli appassionati nel 2019, tra cui l'arrivo della Aston Martin come nuovo costruttore, sostituendo la Mercedes, il cui programma nel Turismo tedesco si è concluso alla fine del 2018.

Il direttore del team svizzero R-Motorsport, Florian Kamelger, è responsabile dell'attuazione di questo progetto. Quest'ultimo ha obiettivi realistici e ambiziosi. In ogni caso, egli ha già una reale determinazione ad affrontare la nuova sfida che gli si presenta.

"Non siamo intimiditi dal DTM", ha detto a dtm.com. "Al contrario, non vediamo l'ora di affrontare la sfida e crediamo di avere partner altamente professionali e una solida base su cui costruire il nostro programma”.

Partner di nome come Aston Martin Racing e HWA AG. Dopo il ritiro della Mercedes, la struttura tedesca continuerà quindi ad essere coinvolta nel DTM. Entrambe aiuteranno a colmare il vuoto lasciato dall'inizio della stagione scorsa.

Un'entusiasmante collaborazione con la HWA

"Sono davvero entusiasta di vedere come la nostra partnership con la HWA ci permetterà di promuovere la nostra collaborazione nella produzione e nelle auto da corsa e di innovare nel campo delle nuove tecnologie", continua Kamelger.

"Inoltre, la reputazione della HWA non è seconda a nessuno e credo che abbiamo tutto il necessario per lavorare insieme e per creare un team DTM altamente competitivo. Abbiamo esplorato in dettaglio come possiamo collaborare, interagire e lavorare insieme. Siamo fermamente convinti che la nostra partnership sarà molto forte".

Oltre al suo know-how tecnico, il team manager, che ha una solida esperienza nel GT, è soprattutto un appassionato delle vetture da corsa.

“Amo le auto, e la R-Motorsport è stato costruita grazie alla passione. Dopo aver gareggiato nel Blancpain nel 2018, possiamo dire che il DTM non avrebbe dovuto essere il prossimo passo logico per noi, ma ha comunque un senso. Crediamo che il DTM abbia le migliori autovetture del mondo, motivo per cui abbiamo pensato che rappresentasse l'ambito naturale per noi e per l'Aston Martin Vantage”.

Tuttavia, la R-Motorsport vuole affrontare con rispetto i futuri avversari, Audi e BMW. "Saremo sicuramente bravi abbastanza da collocarci nella prima parte della griglia", scherza Kamelger, che aggiunge più seriamente: “È ancora troppo presto per parlare di vittorie. Dopo tutto, ci troveremo di fronte a due grandi costruttori che sono ben radicati nel DTM e rinomati per le loro elevate prestazioni, ma vogliamo mostrare che cosa possiamo fare. Se si muovono i primi passi, non si può pretendere di essere immediatamente campioni olimpici”.

Inoltre, quando è stato annunciato l'arrivo della Aston Martin, non è stato ancora confermato quando esattamente le nuove vetture sarebbero state portate in pista. Il sito dtm.com conferma ora che i DTM Vantage saranno in griglia per l'apertura della stagione a Hockenheim. Resta da vedere quante auto saranno iscritte e con quali piloti. 

Prossimo Articolo
DTM, Aston Martin potrebbe non essere pronta per la prima gara della stagione

Articolo precedente

DTM, Aston Martin potrebbe non essere pronta per la prima gara della stagione

Prossimo Articolo

A Jerez primi giri di pista per Di Resta con l'Aston Martin DTM

A Jerez primi giri di pista per Di Resta con l'Aston Martin DTM
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM
Evento Presentazione R-Motorsport nel DTM
Sotto-evento Evento speciale
Autore Rebecca Friese