Dakar 2022 | Auto
Topic

Dakar 2022 | Auto

Dakar 2022 | Niente Marathon, le tappe 2 e 3 saranno normali

La seconda e la terza tappa avrebbero dovuto rappresentare una grande sfida per i concorrenti, ma le inondazioni delle ultime ore hanno costretto l'organizzazione della Dakar a cambiare i piani.

Dakar 2022 | Niente Marathon, le tappe 2 e 3 saranno normali
Carica lettore audio

Le prime 48 ore della Dakar 2022 sono state vissute in maniera frenetica ed emozionante al bivacco di Ha'il, nel nord dell'Arabia Saudita. Dopo il Prologo che li aveva condotti qui da Jeddah e la prima tappa di domenica, i piloti avrebbero dovuto affrontare due giorni di tappa Marathon, nei quali non avrebbero potuto avere supporto dalle rispettive assistenze.

Ma il forte acquazzone iniziato sabato pomeriggio ad Ha'il ed in tutta la regione settentrionale del paese ha inondato il bivacco di Al Artawiyah, dove i concorrenti avrebbero dovuto dormire in tenda, senza i loro meccanici e senza attrezzature. Di conseguenza, l'organizzatore del rally (ASO) ha deciso di trasformare la seconda e la terza tappa in due normali giornate di gara, con l'assistenza al termine.

L'unico cambiamento al percorso è invece sulla seconda sezione di trasferimento, che invece di terminare ad Al Artawiyah, finirà al bivacco di Al Qaisumah, a 100 km dal Kuwait. ASO sta ancora lavorando a questa nuova sezione di collegamento, ma anche alla partenza della terza tappa, che sarebbe stata modificata.

Leggi anche:

Alcuni dei concorrenti più esperti e anche i team ufficiali della categoria auto si erano lamentati parecchio per una Marathon (nella quale i partcipanti possono solo assistersi a vicenda e devono portare più pezzi di ricambio e gomme di scorta) inserita così presto. Un qualcosa che in precedenza non era mai successo nella storia della Dakar.

La seconda tappa presenterà la prima grande catena di dune e prevede 338 chilometri cronometrati e 230 di collegamento. Quest'ultima parte però, come detto, sarà modificata nel tragitto che condurrà al secondo bivacco della 44° edizione del rally.

"La Marathon è stata inserita così presto per ragioni logistiche. Non volevo andare direttamente ad Al Qaisumah, quindi abbiamo trovato un'opzione intermedia. Ma non potevamo andare con tutto il personale del rally lì", ha spiegato il direttore della gara, David Castera, a Motorsport.com nei giorni che hanno preceduto la partenza.

"E' per questo che abbiamo deciso di fare la Marathon proprio lì, altrimenti non ne avremmo fatta neanche una quest'anno. La questione logistica è fondamentale in un evento come questo e condiziona la parte sportiva. Non avevamo altra scelta", ha concluso.

Foto: i danni causati dalla Marathon nella Dakar 2021

#1 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec
#1 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec
1/48

Foto di: Honda Racing

#18 Monster Energy Yamaha Rally Team: Ross Branch
#18 Monster Energy Yamaha Rally Team: Ross Branch
2/48

Foto di: Yamaha Motor Racing

#349 Sodicars Racing Chevrolet: Perez Manuel Plaza, Monica Plaza
#349 Sodicars Racing Chevrolet: Perez Manuel Plaza, Monica Plaza
3/48

Foto di: Sodicars Racing

#77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
#77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
4/48

Foto di: Husqvarna

#349 Sodicars Racing Chevrolet: Perez Manuel Plaza, Monica Plaza
#349 Sodicars Racing Chevrolet: Perez Manuel Plaza, Monica Plaza
5/48

Foto di: Sodicars Racing

#349 Sodicars Racing Chevrolet: Perez Manuel Plaza, Monica Plaza
#349 Sodicars Racing Chevrolet: Perez Manuel Plaza, Monica Plaza
6/48

Foto di: Sodicars Racing

#77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
#77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
7/48

Foto di: Husqvarna

#2 Husqvarna Factory Racing: Pablo Quintanilla
#2 Husqvarna Factory Racing: Pablo Quintanilla
8/48

Foto di: Husqvarna

#2 Husqvarna Factory Racing: Pablo Quintanilla
#2 Husqvarna Factory Racing: Pablo Quintanilla
9/48

Foto di: Husqvarna

#88 Monster Energy Honda Team: Bort Joan Barreda
#88 Monster Energy Honda Team: Bort Joan Barreda
10/48

Foto di: Honda Racing

#88 Monster Energy Honda Team: Bort Joan Barreda
#88 Monster Energy Honda Team: Bort Joan Barreda
11/48

Foto di: Honda Racing

#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
12/48

Foto di: Mediagé

#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
13/48

Foto di: Mediagé

#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
14/48

Foto di: Mediagé

#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
#74 FN Speed - KTM Team: Jaume Betriu
15/48

Foto di: Mediagé

#47 Monster Energy Honda Team: Kevin Benavides
#47 Monster Energy Honda Team: Kevin Benavides
16/48

Foto di: Honda Racing

#47 Monster Energy Honda Team: Kevin Benavides
#47 Monster Energy Honda Team: Kevin Benavides
17/48

Foto di: Honda Racing

#44 GASGAS Factory Team: Laia Sanz
#44 GASGAS Factory Team: Laia Sanz
18/48

Foto di: GasGas Factory Racing

#44 GASGAS Factory Team: Laia Sanz
#44 GASGAS Factory Team: Laia Sanz
19/48

Foto di: GasGas Factory Racing

#4 Monster Energy Honda Team: Jose Ignacio Cornejo Florimo
#4 Monster Energy Honda Team: Jose Ignacio Cornejo Florimo
20/48

Foto di: Honda Racing

#4 Monster Energy Honda Team: Jose Ignacio Cornejo Florimo
#4 Monster Energy Honda Team: Jose Ignacio Cornejo Florimo
21/48

Foto di: Honda Racing

#4 Monster Energy Honda Team: Jose Ignacio Cornejo Florimo
#4 Monster Energy Honda Team: Jose Ignacio Cornejo Florimo
22/48

Foto di: Honda Racing

#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
23/48

Foto di: Mediagé

#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
24/48

Foto di: Mediagé

#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
25/48

Foto di: Mediagé

#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
#327 Repsol Rally Team Toyota: Pujol Isidre Esteve, Txema Villalobos
26/48

Foto di: Mediagé

#2 Husqvarna Factory Racing: Pablo Quintanilla, #77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
#2 Husqvarna Factory Racing: Pablo Quintanilla, #77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
27/48

Foto di: Husqvarna

#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
28/48

Foto di: X-Raid Team

#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
29/48

Foto di: X-Raid Team

#77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
#77 Husqvarna Factory Racing: Luciano Benavides
30/48

Foto di: Husqvarna

#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
31/48

Foto di: X-Raid Team

#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
#317 X-Raid Mini JCW Rally Team Bmw: Vladimir Vasilyev, Dmitro Tsyro
32/48

Foto di: X-Raid Team

#18 Monster Energy Yamaha Rally Team: Ross Branch
#18 Monster Energy Yamaha Rally Team: Ross Branch
33/48

Foto di: Yamaha Motor Racing

#18 Monster Energy Yamaha Rally Team: Ross Branch
#18 Monster Energy Yamaha Rally Team: Ross Branch
34/48

Foto di: Yamaha Motor Racing

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
35/48

Foto di: X-Raid Team

#42 Monster Energy Yamaha Rally Team: Adrien Van Beveren
#42 Monster Energy Yamaha Rally Team: Adrien Van Beveren
36/48

Foto di: Yamaha Motor Racing

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
37/48

Foto di: X-Raid Team

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
38/48

Foto di: DPPI

#1 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec
#1 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec
39/48

Foto di: Honda Racing

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, Edouard Boulanger
40/48

Foto di: DPPI

#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel
#302 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel
41/48

Foto di: DPPI

#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz
42/48

Foto di: X-Raid Team

#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz
43/48

Foto di: X-Raid Team

#42 Monster Energy Yamaha Rally Team: Adrien Van Beveren
#42 Monster Energy Yamaha Rally Team: Adrien Van Beveren
44/48

Foto di: Yamaha Motor Racing

#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz, Lucas Cruz
45/48

Foto di: DPPI

#6 Monster Energy Yamaha Rally Team: Franco Caimi
#6 Monster Energy Yamaha Rally Team: Franco Caimi
46/48

Foto di: Yamaha Motor Racing

#1 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec
#1 Monster Energy Honda Team: Ricky Brabec
47/48

Foto di: Honda Racing

#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz
#300 X-Raid Mini JCW Team: Carlos Sainz
48/48

Foto di: DPPI

condivisioni
commenti
Dakar | Auto, Tappa 1: Al-Attiyah vola. Giornata nera per Audi
Articolo precedente

Dakar | Auto, Tappa 1: Al-Attiyah vola. Giornata nera per Audi

Prossimo Articolo

Dakar | Petrucci sorride: "Tappa lunga, ma ho navigato bene"

Dakar | Petrucci sorride: "Tappa lunga, ma ho navigato bene"
Carica commenti
Dakar: Audi, la RS Q e-tron cerca nuove vie di sviluppo elettrico Prime

Dakar: Audi, la RS Q e-tron cerca nuove vie di sviluppo elettrico

Audi ha svelato la RS Q e-tron, arma elettrica con cui andrà alla caccia della vittoria alla Dakar. La Caa dei 4 anelli punta davvero sulla propulsione elettrica, tanto da puntare forte su strumenti che altre categorie hanno reso standard e plafonate.

Dakar
25 lug 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb Prime

Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb

Loeb, convinto da Prodrive, ha annunciato che non correrà più alla Dakar con lo storico navigatore Elena perché considerato il problema dopo la deludente edizione 2021. Analizziamo cosa perderà certamente il "Cannibale" senza avere accanto Elena dopo 23 anni di sodalizio.

WRC
17 mar 2021
Dakar: KTM sconfitta, ma non con le ossa rotte (tranne Price) Prime

Dakar: KTM sconfitta, ma non con le ossa rotte (tranne Price)

La Casa di Mattighofen ha incassato la seconda sconfitta consecutiva, ma nonostante il ko del suo uomo di punta Toby Price ed una Honda capace di vincere 10 speciali su 13, è rimasta in lizza per il successo finale fino all'ultima tappa con Sam Sunderland.

Dakar
20 gen 2021
Dakar: Husqvarna e Yamaha, che delusioni! Prime

Dakar: Husqvarna e Yamaha, che delusioni!

Questi sono gli altri due marchi che si presentavano al via della Dakar 2021 con ambizioni importanti, ma solamente Pablo Quintanilla ha visto il traguardo, con un settimo posto molto distante dal secondo dello scorso anno. Scopriamo insieme cosa è successo.

Dakar
19 gen 2021
Dakar Camion: scopriamo qual è il vero segreto Kamaz Prime

Dakar Camion: scopriamo qual è il vero segreto Kamaz

Andiamo a scoprire come mai la Kamaz ha collezionato la 18esima vittoria alla Dakar, festeggiando anche una storica tripletta che non si ripeteva dal 2015. Non c'è solo una superiorità tecnica dei camion 43509, ma c'è un'intera città, Naberezhnye Chelny, nata e cresciuta intorno alla fabbrica, che vive per imporsi nel Rally Raid più famoso. C'è una scuola karting che forma i futuri piloti e li alleva con mezzi OTK forniti da Alonso. E, inoltre...

Dakar
17 gen 2021
Dakar 2021: il premio Fair play al team Orobicaraid Prime

Dakar 2021: il premio Fair play al team Orobicaraid

Hanno aiutato gli avversari diretti che si erano capotati su una duna e hanno perso molto tempo: Giulio Verzelletti, poi, ha dovuto chiedere l'intervento dell'elisoccorso a causa di una violenta colica renale, ma l'Unimog con Giuseppe Fortuna a Marino Mutti è arrivato al traguardo, dove il direttore di corsa, Castera, gli ha consegnato il premio Fair Play per aver interpretato al meglio lo spirito della corsa. E non sono stati nemmeno usclusi dalla classifica.

Dakar
16 gen 2021