Geerts e Braams trionfano in Gara 1 al Nurburgring

Geerts e Braams trionfano in Gara 1 al Nurburgring

Vittoria sofferta per il duo del V8 Racing davanti al duo tricolore del team Oregon

È stata una Gara 1 emozionante ed incerta sino al termine quella disputata sul tracciato tedesco del Nurburgring e che ha visto trionfate il duo del V8 Racing composto dagli olandesi Roy Geerts e Max Braams.

Geerts, dopo aver conquistato la pole position, ha mantenuto il comando delle operazioni sino al pit stop avvenuto al giro numero 19. Al giro successivo è tornato ai box il diretto inseguitore della RS O1 del team V8 Racing, David Fumanelli. Uno stop velocissimo, che ha consentito al subentrante Dario Capitanio di uscire davanti alla vettura di Braams, subentrato a sua volta a Geerts. 

Il sogno per il duo italiano di confermarsi anche in terra tedesca è svanito, tuttavia, al giro 29, quando la direzione gara ha deciso di neutralizzare la corsa con l'ingresso della Safety Car resosi necessario per agevolare i commissari di percorso nel rimuovere la vettura di Adalberto Bautista.

Al restart, il pilota olandese del team V8 Racing è riuscito a sopravanzare Fumanelli. Il pilota del team Oregon non si è arreso, tentando un disperato attacco alla staccata di curva 1. Purtroppo per lui, la frenata è stata troppo lunga ed ha consentito a Braams di tornare in testa e conservare la prima posizione sino alla bandiera a scacchi.

La terza posizione è stata conquistata dai piloti dell'ART Junior, Andrea Pizzitolla e Richard Gonda, autori di una gara sofferta a causa di un problema al cambio della propria vettura. Alle spalle del duo ART Junior ha concluso in quarta posizione la coppia Tremoulet - Cerruti, autori di un recupero prodigioso dalla decima posizione.

Quinta posizione finale per la seconda coppia dell'ART Junior, composta da Indy Dontje e Toni Forne, mentre Ramos e Coimbra hanno concluso Gara 1 in sesta piazza.

Ha concluso settimo l'altro duo del V8 Racing composto da Nicky Pastorelli e Diederik Sijthoff, con l'italiano inizialmente richiamato dai commissari a causa dell'apertura della portiera destra della sua RS 01.

Sfortunato il nostro Vittorio Ghirelli che, in coppia con Philippe Bourgois, è stato costretto al ritiro.

Il duo Capitanio - Fumanelli, grazie al secondo posto conquistato in Gara 1 ed al ritiro del duo composto da Bacheta e Nalio, allunga ulteriormente in classifica elite.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Piloti David Fumanelli , Andrea Pizzitola , Dario Capitanio
Articolo di tipo Gara