Rally storici in lutto in Gran Bretagna: due morti prima di Capodanno

La morte di Shawn Rayner e Steve Dear durante il Loco 2 Stages Rally dello scorso 29 dicembre ha sconvolto il mondo dei rally storici in Gran Bretagna.

Il pilota ed il navigatore della Ford Escort MK2 sono morti in un incidente avvenuto durante quello che doveva essere solamente un evento di festa, a Bramley Camp, nei pressi di Basingstoke.

Sull'incidente non sono stati rilasciati troppi dettagli, ma un comunicato del club organizzatore, la Sutton e Cheam Motor Club, ha confermato che l'incidente è stato indagato dalla MSA, dalla polizia dell'Hampshire e da altre agenzie locali.

Rayner (52 anni) è stato una figura popolare delle gare storiche, avendo fatto il suo ritorno in corsa sette anni. Aveva ottenuto dei successi nei primi anni '90, prima di interrompere la sua carriera a causa di due incidenti importanti. Nel 2009 però la tentazione era stata forte ed era tornato nei rally storici.

Era stato proprio Rayner a sviluppare la sua Escort MK2, con la quale aveva ottenuto diversi successi nel corso della stagione 2017. Il suo tradizionale navigatore era Declan Dear, ma in questa occasione al suo fianco c'era il padre di quest'ultimo, il 64enne Steve.

Steve Dear era un concorrente abituale una decina di anni fa, ma poi si era ritirato dalle corse per sostenere la carriera del figlio Declan.

Declan Dear ha rilasciato una dichiarazione alla BBC, spiegando che si è trattato di un incidente anomalo, ma che questo non metterà fine alla sua carriera da navigatore. "Non penso che mi impedirà di tornare a sedermi sul sedile del navigatore. Mio padre non vorrebbe questo" ha detto.

Il team, la Hehku Rally Sport, ha aggiunto: "Possiamo trarre conforto solo dal fatto che stessero gareggiando nello sport che amavano tanto".

Infine, c'è stata una breve dichiarazione anche da parte della MSA British Historic Rally Championship: "Il terribile incidente che li ha colpiti è un duro ricordo del pericolo intrinseco allo sport che tutti quanti amiamo".

"A nome di tutti coloro che sono coinvolti nella BHRC ed attraverso i rally storici, inviamo le nostre sincere condoglianze alle famiglie ed agli amici".

Articolo di Paul Lawrence

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Rally
Articolo di tipo Ultime notizie